Velletri, Greci: ‘Qualcuno nel Pd ha perso il contatto con la realtà. La città è ricca di figure pronte ad aderire a un progetto civico di rinnovamento”

“Ancora una volta resto basito di fronte ai farneticanti comunicati stampa che arrivano dal Partito democratico di Velletri”.

Giorgio-Greci-537x350

“Ancora una volta resto basito di fronte ai farneticanti comunicati stampa che arrivano dal Partito democratico di Velletri”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così Giorgio Greci, capogruppo della lista Laboratorio Idee per Velletri, replica alla tanto discussa nota stampa del Pd, che ha già provocato la reazione indignata di altre forze politiche cittadine, che non si sono ritrovate “nella fantasiosa ricostruzione ad opera del solito 'scriba occulto’ del Partito democratico veliterno, particolarmente avvezzo, evidentemente, a cercare l’improbabile pagliuzza negli occhi altrui senza far nulla per ovviare alla trave che si cela nei propri. Astio e preoccupazione – continua Giorgio Greci - trasudano dal comunicato stampa a firma Pd per la nomina di Pamela Pezzotti, rappresentante del Comitato StopAntenna, al ruolo di assessore presso il Comune di Genzano di Roma. Una scelta che va rispettata quella dell’architetto Pezzotti e non certo demonizzata come hanno provato a fare dal Pd, dimostrandosi ancora una volta poco sereni quando si tratta di avere a che fare con l'argomento antenne, probabilmente indigesto a tanti membri dell'amministrazione, come è stato già col Biogas. Lungi da me tornare sul tema delle antenne di telefonia mobile, dove certo l'amministrazione non ha fatto una bella figura, come confermato dai casi di antenne poste in terreni privati quando ad una manciata di metri vi era la disponibilità del terreno comunale, ma forse chi ha redatto quel comunicato stampa avrebbe fatto bene ad analizzare il dato politico della ‘Caporetto’ subita dal Pd a Genzano da parte di chi ne è Commissario, visto che sarebbe più saggio, da parte sua, concentrarsi sul suo fallimento alle Amministrative genzanesi, piuttosto che attaccare tutti a 360 gradi. Che non siamo tutti uguali, nonostante lo sforzo di questo o quel piddino di mettere tutti nello stesso calderone – continua Greci - ne abbiamo prove ogni giorno e la mia attenzione e i miei sforzi sono solo ed esclusivamente finalizzati ad evidenziare e porre rimedio alle tante criticità che attanagliano la città di Velletri, piuttosto che scadere nel frettoloso giudizio sulle nomine riguardanti i Comuni limitrofi. Tengo pertanto a ribadire, una volta per tutte, che la mia vicinanza ai comitati e la collaborazione con l’architetto Pezzotti erano frutto di una comunione di intenti, senza fini elettorali od opportunità politiche. Non mi sento pertanto beffato, tanto meno raggirato, come si è voluto far credere nella nota del Pd, e vorrei tranquillizzare tutti al riguardo: Velletri è fortunatamente ricca di figure professionali all’altezza pronte ad aderire ad un progetto Civico innovativo ed alternativo a chi sta mal governando la città, aperto a chi crede in un graduale rinnovamento della classe dirigente e politica. Ringrazio pertanto Pamela Pezzotti per il suo prezioso apporto come responsabile del comitato StopAntenna, ringraziandola per quanto ha fatto e farà a tutela della salute dei cittadini, e colgo l'occasione di augurarle buon lavoro per l'incarico ricevuto, rispendendo ancora una volta al mittente l'ennesima ricostruzione del Pd del tutto mendace e davvero poco attinente con la realtà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento