Politica Veroli

Veroli, Cristina Verro (Italia Viva) entra nell’associazione Volume del democrat Pompeo

La presidente del Consiglio comunale, eletta nella lista civica di Germano Caperna ed esponente di IV, aderisce al progetto promosso dal presidente della Provincia e sindaco di Ferentino, leader di Base Riformista

Nell'associazione Volume, il "contenitore di idee" creato dal presidente della Provincia e sindaco di Ferentino Antonio Pompeo, entra anche la presidente del Consiglio comunale di Veroli: Cristina Verro, eletta nella lista civica del consigliere comunale e provinciale Germano Caperna, co-coordinatore provinciale di Italia Viva dopo trascorsi nel Partito democratico.

Pur presentata come un'associazione slegata dai partiti, non passano di certo inosservati l'appartenenza della stessa Verro a IV e il suo ingresso nel sodalizio costituito dal leader di Base Riformista, corrente minoritaria provinciale del Pd. In entrambi i casi, formazioni definite "diversamente renziane".  

“Ho aderito all’associazione Volume, una realtà nuova, entusiasmante, piena di progetti e idee - annuncia la new entry - Una realtà di uomini e donne che vogliono mettersi insieme per confrontare i propri ideali e le proprie voci in ambito culturale e sociale. L’ho fatto con grande entusiasmo spinta anche dal rapporto di reciproca stima che mi lega ad Antonio Pompeo".

“I miei 15 anni di lavoro negli istituti scolastici di Ferentino mi hanno permesso di confrontarmi con lui in più occasioni trovando sempre competenza, professionalità e disponibilità - conclude Cristina Verro - Sono pronta per questa nuova avventura: daremo insieme ancora più volume alle voci che ascolto ogni giorno nel mio territorio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veroli, Cristina Verro (Italia Viva) entra nell’associazione Volume del democrat Pompeo

FrosinoneToday è in caricamento