menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zagarolo primo consiglio Piazzai

Zagarolo primo consiglio Piazzai

Zagarolo, manca il numero legale. Salta il Bilancio. Figuraccia della maggioranza Piazzai

Doveva essere il Consiglio comunale più importante dell’anno, quello in cui si doveva approvare il Bilancio 2015, ovvero dove trovare i soldi per andare avanti per i prossimi mesi invece è stato un

Doveva essere il Consiglio comunale più importante dell'anno, quello in cui si doveva approvare il Bilancio 2015, ovvero dove trovare i soldi per andare avanti per i prossimi mesi invece è stato un

duro colpo alla maggioranza di Piazzai in quanto si è dovuto sciogliere per mancanza del numero legale ed ora entro i primi di settembre dovrà essere riconvocato d'urgenza e dovrà essere portato a termine (con la votazione del bilancio) altrimenti si rischia il commissariamento. Sarà l'aria di ferragosto, l'aria di vacanza ma sta di fatto che questa maggioranza targata Piazzai sin dal giorno dell'insediamento ha già avuto "troppi incidenti" di percorso.

Ma vediamo cos'è successo nell'ultimo consiglio attraverso il racconto dettagliato apparso sul profilo FB del Movimento cinque Stelle, rappresentati in aula da Paolo Pacifici: La maggioranza non c'è, nonostante i 64 candidati (4 liste : PD , campo democratico, lista Piazzai, lista Bonini. Ore 7,00 del 19 agosto 2015 PIOVE Consiglio comunale ore 9,00 PIOVE.. Ancora. Presenti in consiglio per la maggioranza:- Sindaco, Presidente Consiglio, 7 consiglieri di maggioranza (assenti Saracini e Casti) e 2 assessori (assenti Panzironi Emanuela, Buiarelli, Bonini). Per l'opposizione si presentano in 4: Pacifici, Vernini, Luciani e Nunziata. Il consigliere Pacifici prende la parola e interviene: - Visti i precedenti, da lettura dell'art.84 dello statuto comunale e l'art. n. 6 del TUEL, per ribadire che finché non verrà modificato lo statuto ed i regolamenti del consiglio comunale, valgono quelli già in uso.

Vernini da parte sua sottolinea la mancanza di democrazia in merito a quanto concordato nella conferenza dei capigruppo in cui era stata fissata l'ora del consiglio di oggi per le 17:00. Il Presidente Marco Panzironi ha stravolto tutto anticipando a questa mattina.

Udite, udite!!! Consiglio comunale ore 9 del 19 agosto 2015, per motivi CONTINGENTI!!!!

Il consigliere Pacifici chiedeva quali fossero e in risposta il Presidente Panzironi bypassava con noncuranza. Luciani da parte sua lamenta di non essere stato avvisato dal Bronzeo Panzironi, dell'insediamento della commissione urbanistica di cui farà parte come consigliere di minoranza

Il Presidente Panzironi argomenta brevemente: Non abbiamo trattato nulla, ci siamo limitati soltanto all'insediamento! (ahimè il rispetto e la Comunicazione sono diventati optional costosi... ASSAI!!!). Come Previsto dal regolamento comunale, il nostro consigliere Pacifici, Presidente della Commissione Bilancio, informa il Consiglio della nomina di Salvatore Genovese come suo vice. Si prosegue con il sindaco che legge il documento del Prefetto datato 12 agosto 2015, ricevuto il 13 agosto che diffida gli enti Amministrativi locali a non superare il termine perentorio di 20 giorni dalla data di ricezione fissato per il 2 settembre 2015 per la stesura del bilancio previsionale pena la diffida. E CHE DIFFIDA! In caso contrario scatterebbe l'intervento sostitutivo con la nomina di un commissario Ad Acta con conseguente scioglimento del consiglio comunale vigente.

Il documento doveva essere notificato con immediatezza a tutti i consiglieri e invece è stato inviato il: 19 agosto2015. Il breve consiglio prosegue con l'intervento del consigliere Vernini che con rassegnazione si rivolge ai giovani neoconsiglieri della maggioranza come un papà ai figli:

- Signori consiglieri, la politica non è quella in cui siete coinvolti in questo particolare momento, ahimè vostro malgrado! la buona politica è trasparenza, rispetto delle regole, ecc". Il Consiglio continua sulla trattazione del regolamento art. 2 comma 4 per appurare quale norma vada applicata per il rispetto del numero legale per la validità del consiglio. Si procede con una sospensione. Al rientro e successiva votazione. La maggioranza legale è di 8 consiglieri più 1. (badate bene )

Dopo la votazione per stabilire numero legale il consigliere 5 Stelle Pacifici rivolto alla presidenza comunica: Sto uscendo, chiedo verifica del numero legale a questo punto gli altri 3 consiglieri dell'opposizione si alzano ed escono. Il conteggio dei presenti da come risultato 8. Maggioranze difficoltose già a 100gg... MANCA IL NUMERO LEGALE In un Consiglio Comunale richiesto in via straordinaria. Lasciamo a voi eventuali commenti sulla situazione ormai giunta al PARADOSSO! La SEDUTA E' SCIOLTA denotando ancora una volta la conformazione argillosa di una maggioranza forzata che non viaggia compatta. Ore 11 Consiglio comunale finito. PIOVE... La maggioranza per evitare ulteriore acqua si chiude in aula di consiglio per DISCUTERE".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento