Zagarolo, Piazzai; 1 maggio. Un anniversario che ricorda le battaglie operaie

ODomenica 1 Maggio si festeggia la “Festa dei lavoratori”. Un anniversario che ricorda le battaglie operaie e sindacali e i traguardi raggiunti dai lavoratori nei settori economici e sociali. “Una festività ufficializzata in Europa e in Italia...

Primo maggio zagarolo

ODomenica 1 Maggio si festeggia la “Festa dei lavoratori”. Un anniversario che ricorda le battaglie operaie e sindacali e i traguardi raggiunti dai lavoratori nei settori economici e sociali. “Una festività ufficializzata in Europa e in Italia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

alla fine dell’‘800 che ci fa riflettere su come siano cambiate le condizioni dei lavoratori nel mondo – spiega il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Tuttavia ci sono ancora tante conquiste da raggiungere. La prima cosa che mi viene in mente è quella legata alla sicurezza nei posti di lavori. Una tutela fondamentale che deve essere perseguita al fine di migliorare livelli e standard di sicurezza per il lavoratore stesso. In questa giornata di festa permettetemi di ricordare uno dei massacri più brutali accaduti il Primo Maggio. La strage di Portella della Ginestra rimane una ferita aperta nella storia repubblicana d’Italia. In quel giorno del 1947 duemila lavoratori si riunirono per manifestare contro il latifondismo, a favore dell'occupazione dei terreni incolti. Le raffiche di mitra improvvise uccisero 12 persone. La memoria di questi episodi restino impressi nella nostra mente: nel festeggiare i lavoratori di oggi, non dimentichiamo quelli di ieri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento