rotate-mobile
Politica

Zagarolo, riaccesi i fari delle cupole del centro storico. Soddisfatto l'ass. Bonini

Su iniziativa dell'Assessorato ai Lavori Pubblici, nella scorsa settimana è stato effettuato un intervento sulla pubblica illuminazione finalizzato alla riaccensione di due fari che illuminano le cupole nel Centro Storico.

Su iniziativa dell'Assessorato ai Lavori Pubblici, nella scorsa settimana è stato effettuato un intervento sulla pubblica illuminazione finalizzato alla riaccensione di due fari che illuminano le cupole nel Centro Storico.

Nello specifico, dopo un'attività di ricognizione e controllo, sono stati riattivati, con l'ausilio di una piattaforma aerea, quattro fari ubicati su alcuni tetti e facciate degli edifici, installati a metà degli anni ?90. Il tutto al fine di illuminare le cupole delle Chiese di San Pietro e della Santissima Annunziata, da oltre dieci anni inspiegabilmente al buio.

?Il nuovo scenario notturno, particolarmente suggestivo, consente di ammirare dai Colli circostanti il borgo antico e la bellezza architettonica delle Chiese ? spiega l?Assessore ai Lavori Pubblici di Zagarolo, Marco Bonini. ? Questa iniziativa rientra in un progetto finalizzato a risaltare i monumenti di Zagarolo. Al lavoro eseguito nella scorsa settimana faranno seguito prossimi interventi: l?obiettivo è quello di valorizzare e riqualificare il centro storico di Zagarolo, soprattutto in chiave turistica?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zagarolo, riaccesi i fari delle cupole del centro storico. Soddisfatto l'ass. Bonini

FrosinoneToday è in caricamento