Zingaretti peggior governatore secondo la classifica de 'Il Sole 24 ore'. Battaglini (FdI): "Nulla di nuovo"

Per l'esponente di Fratelli d'Italia il centrodestra avrebbe tutte le carte in regola per fronteggiare la sua mala gestione, purché unito

L’onda della pandemia investe anche la politica. Se per alcuni l'effetto Covid ha rappresentato una crescita di consenso, per altri l'emergenza ha decretato un flop. È quanto emerge nella classifica stilata dal quotidiano di economia e finanza 'Il Sole 24 Ore' basata su un sondaggio che ha visto protagonisti sindaci  e governatori d'Italia. Chi si è piazzato in fondo all'elenco dei presidenti di regione? Secondo l'indagine sul livello di gradimento, il governatore meno apprezzato è il segretario nazionale del Pd, nonché governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Un dato che non stupisce chi più volte in passato ha puntato il dito contro le sue scelte di gestione del Lazio; una gestione spesso tacciata di essere romanocentrica a discapito delle altre province laziali, specie quella di Frosinone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mandare a casa il peggior presidente d'Italia"

Ad esprimere il suo commento sul dato emerso dal sondaggio è l'esponente di Fratelli d'Italia, Samuel Battaglini. "Che Zingaretti fosse il peggior Presidente di Regione in Italia, lo sapevamo già da tempo ed il verdetto dell'autorevole giornale, il Sole 24 ore, è solo un ulteriore conferma. Il fatto che Zingaretti faccia il governatore del Lazio a tempo perso, nella speranza di diventare Ministro o meglio ancora Premier, è sotto gli occhi di tutti, purtroppo. Lo dice la qualità della vita, la situazione negli ospedali, la disoccupazione sempre più alta, il turismo fermo, il completo scollamento dei territori, senza dimenticare lo scandalo delle mascherine in piena emergenza Covid e l'aumento degli stipendi dei suoi collaboratori. Se si pensa che siamo solamente a metà mandato, c'è poco per essere fiduciosi. Il centrodestra unito ha le carte in regola per dare una sterzata a questa malagestione che ci getta nel ridicolo davanti agli occhi di tutta Italia; attendiamo quindi che qualche consigliere regionale inizi ad anteporre gli interessi collettivi ai propri e con un atto di coraggio ci aiuti a mandare a casa il peggior Presidente d'Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Beccati con il tachigrafo manomesso, ritirate tre patenti a degli autotrasportatori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento