L'alimentazione giusta per l'osteoporosi

Esistono alcune patologie debilitanti che colpiscono il corpo e le ossa con il trascorrere degli anni e che vengono spesso sottovalutate durante l'importantissimo momento della prevenzione. In questo senso,

woman-791541_1920

Esistono alcune patologie debilitanti che colpiscono il corpo e le ossa con il trascorrere degli anni e che vengono spesso sottovalutate durante l'importantissimo momento della prevenzione. In questo senso,

uno degli esempi più calzanti è rappresentato dall'osteoporosi: una malattia degenerativa delle ossa che sorge naturalmente con l'invecchiare dell'organismo, ma che può comunque essere affrontata senza per questo aspettare i 50-60 anni, intervenendo ad esempio sul regime alimentare. Vediamo dunque cos'è l'osteoporosi e quale è la giusta alimentazione per prevenirla.

Cos'è l'osteoporosi

L'osteoporosi, come dice il nome stesso, è una patologia degenerativa che colpisce le ossa in alcuni punti specifici del corpo, portando all'indebolimento di esse e aumentando il rischio di fratture alle volte molto pericolose. Ad esempio, particolarmente affette dall'osteoporosi sono le zone dell'anca, dei polsi e della colonna vertebrale. Inoltre, tale malattia colpisce soprattutto le donne (vittime di una frattura da osteoporosi nell'80% dei casi totali), e superata una certa età diventa una malattia con cui si è costretti a convivere. Il motivo è molto semplice: il nostro organismo (soprattutto durante le ore di sonno) provvede a rimuovere le cellule ossee vecchie e a rimpiazzarle con quelle nuove. Nei primi anni d'età fino all'adolescenza, le ossa si rinforzano perché le cellule di rimpiazzo sono superiori a quelle eliminate: più avanza l'età, però, più questo rapporto si inverte, indebolendo di conseguenza le ossa dato che diminuisce la produzione di collagene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo meccanismo di invecchiamento non può ovviamente essere abolito, ma può essere rallentato grazie ad un'alimentazione che sia sana e naturale, e che possa contare su un apporto massiccio di magnesio, di calcio e di vitamine, essenziali per la buona salute delle ossa. In questo senso, uno dei migliori consigli per prevenire l'insorgere dell'osteoporosi in età non ancora avanzata, è assumere quotidianamente integratori alimentari che contengano queste sostanze così da rafforzare le ossa. Gli integratori naturali, come ad esempio quelli proposti da www.glucosamine.com risultano essere un ottimo e sicuro metodo per aiutare il proprio organismo, dato che contengono diversi principi nutritivi. Condurre una vita sana e praticare una mirata attività fisica, come ad esempio il nuoto, sono comportamenti fondamentali per la prevenzione dell'osteoporosi.

I cibi da assumere e quelli da evitare Il consiglio principale è sempre quello di rivolgersi innanzitutto ad un medico e ad un nutrizionista, per evitare l'assunzione di cibi che possano causare pericolose allergie, e per studiare lo stato di salute delle ossa. In ogni caso, generalmente una dieta per prevenire l'osteoporosi non può prescindere dai latticini, dalla frutta, dalle verdure, dai legumi, dall'acqua minerale e anche dal pesce azzurro, preziosissima fonte di omega 3. Quali alimenti evitare, invece? Innanzitutto i cibi spazzatura, che potrebbero contenere proteine animali in grado di ostacolare l'assorbimento del calcio. Inoltre, si consiglia anche di evitare il consumo eccessivo di sale, i cibi in scatola, gli alcolici e tutti quegli alimenti che contrastano il calcio, come ad esempio quelli a base di crusca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento