Giovedì, 28 Ottobre 2021
Salute Sora

Fecondazione assistita, Segneri al Centro ‘San Giuliano' di Sora: “Eccellenza della provincia di Frosinone”

La deputata ciociara del M5S ha aderito al progetto Siru “Aiuta un figlio a nascere: la Pma apre le porte al Parlamento”. L’obiettivo è far toccare con mano quanto fanno gli operatori per aiutare le coppie infertili a realizzare il loro sogno genitoriale

Enrica Segneri, deputata ciociara del Movimento 5 Stelle e membro dell’intergruppo parlamentare sulla Procreazione medicalmente assistita, ha visitato il Centro Sts specialistico “San Giuliano” di Sora nel quadro del progetto Siru “Aiuta un figlio a nascere: la Pma apre le porte al Parlamento”.

“Ho potuto conoscere un Centro di grande eccellenza della provincia di Frosinone, con un’equipe medica di altissima professionalità - ha dichiarato, nell’occasione, la parlamentare riguardo alla struttura per la fecondazione assistita -  Un incontro durato più di un'ora in cui ho percorso con il dottor Polsinelli e la dottoressa Baldassarra, e tutto il preparatissimo staff, i passaggi che le coppie accolte nel centro devono affrontare”.

L'obiettivo del progetto Siru (Società italiana per la riproduzione umana) è proprio quello di far toccare con mano quanto migliaia di operatori fanno in tutta Italia per aiutare le coppie infertili a realizzare il loro sogno genitoriale. “Contrastando in questo modo - evidenzia la stessa Segneri - l’alto tasso di denatalità”.

“Sensibilizzare su tematiche importanti come Pma e crioconservazione – conclude la deputata pentastellata - è uno degli obiettivi principali anche dell'intergruppo parlamentare che punta inoltre ad un'armonizzazione legislativa nazionale valida in tutte le Regioni d'Italia per garantire un'adeguata tutela della salute riproduttiva nonché il diritto di autodeterminarsi rispetto al desiderio di avere un figlio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fecondazione assistita, Segneri al Centro ‘San Giuliano' di Sora: “Eccellenza della provincia di Frosinone”

FrosinoneToday è in caricamento