Sanità

Asl Frosinone, D’Alessandro nominata membro del team regionale per la Missione Salute del Pnrr

La dg dell'Azienda sanitaria ciociara è nel gruppo di lavoro per la pianificazione degli investimenti previsti nel Lazio dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. Magliocchetti (Lega) si congratula e risollecita l'ampliamento dell'ospedale Spaziani

Pierpaola D'Alessandro, direttrice generale della Asl di Frosinone, è stata nominata membro del gruppo di lavoro della Regione Lazio appena costituito in attuazione della Missione 6 - Salute del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Il team regionale, nello specifico, si occuperà principalmente della componente 2 di tale missione: "Innovazione, ricerca e digitalizzazione del servizio sanitario nazionale", per le quali sono stati stanziati 8.6 miliardi.  

Il riconoscimento arriva anche e soprattutto a fronte del grande successo della telemedicina dell'Azienda sanitaria ciociara: un progetto pilota curato dal coordinatore della trasformazione digitale della Asl Sergio Pillon, finalista del "Premio innovazione digitale della sanità" del Politecnico di Milano ed elogiato di recente anche dal programma di divulgazione scientifica Superquark.   

La manager D'Alessandro contribuirà così a una programmazione coerente con le indicazioni nazionali, alla ricognizione di pratiche e sperimentazioni, all'identificazione della scalabilità degli interventi e alla loro replicabilità a livello locale, nonché alla promozione di iniziative volte a favorire lo sviluppo di modelli innovativi. Il gruppo di lavoro sarà presieduto dall'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato o in sua vece dal direttore al ramo Massimo Annicchiarico.   

Magliocchetti (Lega): "Sostenga l'ampliamento dell'ospedale Spaziani"

A congratularsi con la dg della Asl, nel frattempo, è il consigliere comunale di Frosinone Daniele Magliocchetti. Il capogruppo consiliare della Lega, nonché delegato per il Lazio al Consiglio nazionale Anci, approfitta altresì dell'occasione per sollecitare nuovamente l'ampliamento dell'ospedale Spaziani del Capoluogo, anche ai fini della realizzazione del previsto Dea di II Livello.  

"La previsione della Sua figura - accentua Magliocchetti - testimonia, da un lato, il giusto riconoscimento all’importante ed efficace lavoro svolto dalla Asl di Frosinone nel corso di tutti questi mesi nella gestione dell’emergenza pandemica Covid. Dall’altro, una opportuna e significativa rappresentanza territoriale della nostra provincia, in questa strategica attività di pianificazione sanitaria". 

In conclusione, proprio a proposito del nosocomio frusinate, lo stesso Magliocchetti sposta l'attenzione sulla prima componente della Missione Salute del Pnrr: "Prevede il potenziamento delle strutture territoriali, quindi con la previsione di investimenti volti a rafforzare la capacità di erogazione di servizi e prestazioni". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl Frosinone, D’Alessandro nominata membro del team regionale per la Missione Salute del Pnrr

FrosinoneToday è in caricamento