Lunedì, 27 Settembre 2021
Sanità Cassino

Cassino, il Comune premia Martina Pontone: per Fortune Italia nella top ten dei ricercatori Under 40

La prestigiosa rivista ha piazzato la biologa 32enne dell’istituto dermatologico San Gallicano di Roma tra i migliori dieci studiosi del 2021. Dal sindaco Salera una targa di riconoscimento all’eccellenza cittadina

Ha 32 anni, è di Cassino ed è risultata tra i primi dieci ricercatori Under 40 nell’apposita classifica dei Top 40 stilata dalla prestigiosa rivista Fortune Italia. Si parla di Martina Pontone, biologa dell’Istituto San Gallicano di Roma: l’Irccs capitolino – Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico – specializzato nella dermatologia e nella venerologia.

Oggi, mercoledì 28 luglio 2021, è stato il tempo delle celebrazioni comunali per la dottoressa Pontone, responsabile di progetti di ricerca sulle malattie sessualmente trasmissibili nonché, ai tempi del Covid, attiva a favore di quelli sulla risposta anticorpale dei pazienti fragili alla vaccinazione.

È stata ricevuta in Comune, assieme ai suoi cari, e ha ricevuto una targa di riconoscimento dal sindaco Enzo Salera: “Sono contento, come lo saranno certamente i nostri concittadini, di consegnarle questa - ha dichiarato - che vuole simboleggiare la stima e l’orgoglio per una giovane concittadina di valore della nostra Cassino”.

Presenti alla cerimonia l’assessore Emiliano Venturi, la presidente del Consiglio Barbara di Rollo e il consigliere Bruno Galasso, nonché il segretario dell’abate di Montecassino, don Luigi Di Bussolo. Quest’ultimo, nell’occasione, ha ricordato che la tesi sperimentale in microbiologia dell’eccellenza cittadina era incentrata sul trattamento batteriologico per il restauro della statua di San Benedetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, il Comune premia Martina Pontone: per Fortune Italia nella top ten dei ricercatori Under 40

FrosinoneToday è in caricamento