Coronavirus Anagni

Anagni, la Catalent produrrà il vaccino Johnson & Johnson. Ema: “Il sito può diventare operativo immediatamente”

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell’Agenzia europea, senza bisogno di una decisione della Commissione Ue, ha dato l’ok allo stabilimento ciociaro per la produzione del siero statunitense Janssen

Il sito produttivo Catalent di Anagni (Frosinone)

Il Comitato per i medicinali per uso umano dell’Ema – ossia il Chmp, Committee for proprietary medicinal products, dell’Agenzia europea per i medicinali – ha approvato un ulteriore sito produttivo per la produzione del vaccino anti Covid Johnson & Johnson, o meglio il siero Janssen. Si tratta della Catalent di Anagni ed è un'ottima notizia per l'intera provincia di Frosinone. 

“Il sito eseguirà la produzione del prodotto finito – comunica l’European Medicines Agency in relazione allo stabilimento ciociaro - Dovrebbe supportare la fornitura continua di Covid-19 Vaccine Janssen nell'Unione Europea. Questa raccomandazione non richiede una decisione della Commissione Europea e il sito può diventare operativo immediatamente”.

De Angelis (Asi Frosinone): "Notizia bellissima, distretto chimico farmaceutico all'avanguardia"

Anche per il presidente dell'Asi Frosinone Francesco De Angelis "è una notizia bellissima - dichiara - Il nostro distretto chimico farmaceutico si dimostra all’avanguardia. Una ricchezza per tutto il nostro territorio. Ne siamo fieri ed orgogliosi. Anche perché da questa terra partirà un contributo prezioso per la lotta alla pandemia".

"Come Consorzio Industriale di Frosinone facciamo la nostra parte e presto, con il Consorzio Unico, ci saranno nuove opportunità di sviluppo e occupazione. Nella nuova mission infatti, oltre alla prima novità che consiste nel fatto che diventeremo un organismo intermedio di gestione delle risorse regionali, comunitarie e del Recovery Fund, in primo piano ci sarà anche la gestione degli incentivi a favore delle imprese e lo sviluppo di sinergie distrettuali mediante la valorizzazione delle competenze imprenditoriali e scientifiche di ogni territorio. E a proposito della bella notizia sulla produzione dei vaccini penso ad esempio al distretto del chimico-farmaceutico, di sicuro una delle eccellenze della provincia di Frosinone”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, la Catalent produrrà il vaccino Johnson & Johnson. Ema: “Il sito può diventare operativo immediatamente”

FrosinoneToday è in caricamento