Venerdì, 30 Luglio 2021
Coronavirus

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino del 16 giugno. D'Amato: "Vaccinazioni al di sopra del target assegnato"

In provincia di Frosinone zero decessi. Su 720 tamponi, 15 positivi e 30 guariti. Regione: 11 decessi, 143 nuovi casi e 390 negativizzati. L'Aifa, intanto, premia la Asl ciociara per lo studio clinico sugli anticorpi monoclonali

Foto ANSA

In provincia di Frosinone, stando al bollettino diramato dalla Asl oggi mercoledì 16 giugno 2021 in relazione alle ultime 24 ore, si registrano zero decessi (come ieri), 15 nuovi casi positivi (+10) e 30 guariti (+18) a fronte di 720 tamponi effettuati (+53). I neo contagiati sono residenti in 8 Comuni: Cassino (4), San Vittore del Lazio (3), Arce (2), Monte San Giovanni Campano (2), Alatri, Cervaro, Piedimonte San Germano e Pontecorvo. 

In tutto il Lazio, su oltre 11mila tamponi (+1.321) e oltre 14mila antigenici per un totale di quasi 26mila test, si registrano 11 decessi (-2) 143 nuovi casi positivi (+25) e 390 negativizzati. I ricoverati sono 392 (-38) e le terapie intensive 85 (-5). Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,5.

Cassino, l’ospedale è covid free, dimessi gli ultimi due pazienti dalla terapia intensiva

++ Articolo aggiornato alle 17.30 ++

D'Amato: "La campagna vaccinale procede regolarmente e con serenità"

"La campagna vaccinale sta procedendo regolarmente e con serenità - così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - Negli hub tutto procede bene. Nella giornata di ieri effettuate 64.541 somministrazioni, al di sopra del target assegnato. La media settimanale è a +15%. A Latina collaborazione tra Asl ed Emergency per il tracciamento della comunità indiana. Oggi arriviamo a 4,4 milioni di somministrazioni complessive e superiamo 1.550.000 di seconde dosi. In quanto alle vaccinazioni Junior 12-16 anni, si ripete nei giorni sabato 19 e domenica 20 giugno, e gli slot sono esauriti. Al termine saranno 40mila i giovani con prima dose del vaccino Pfizer".

L'Aifa premia la Asl di Frosinone per lo studio clinico sui monoclonali

La Asl di Frosinone, nel frattempo, è protagonista nella ricerca e somministrazione degli anticorpi monoclonali: un alleato in più per combattere il Covid. Lo dimostra l’importante riconoscimento ottenuto dall’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, che ha premiato il protocollo di ricerca dell'Azienda sanitaria ciociara. Il suo studio clinico randomizzato in aperto, per valutare l’efficacia della somministrazione precoce di anticorpi monoclonali rispetto al controllo in pazienti affetti da Sars-CoV-2, è stato difatti selezionato nella graduatoria finale.

“Sono fortemente convinta che si cura meglio dove si fa ricerca - commenta Pierpaola D’Alessandro, Direttrice Generale della Asl di Frosinone, ringraziando il dottor Fulvio Ferrante, direttore della UOC Farmacia - . Dobbiamo spingere sempre più sulla ricerca perché ha il doppio vantaggio di tenere aggiornati sulle più moderne conoscenze i professionisti e offre una cura più completa ai pazienti. E per il futuro punteremo sempre ad esserci”.

Dal giudizio di Aifa emerge che sono stati privilegiati i progetti che si sono distinti per la fattibilità e la concreta operatività e quindi per la potenzialità di trasferimento dei risultati nella pratica clinica reale in un'ottica strategica per il Servizio sanitario nazionale.

Emergenza Coronavirus - Aggiornamento Asl Frosinone 16 giugno 2021-2

La situazione nel resto del Lazio

I casi a Roma Città sono a quota 65. Nella Asl Roma 1 sono 25 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 1 decessi. Nella Asl Roma 2 sono 29 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi. Nella Asl Roma 3 sono 11 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registrano 0 decessi.

Nella Asl Roma 4 è 1 il caso nelle ultime 24h e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra 1 decesso. Nella Asl Roma 5 sono 18 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 5 decessi. Nella Asl Roma 6: sono 16 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso.

Nelle province si registrano 43 casi, tra cui i 15 della Asl di Frosinone, e si registra 1 decesso nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 27 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra 1 decesso; Nella Asl di Viterbo si registra 1 nuovo caso e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi. Nella Asl di Rieti si registrano 0 nuovi casi. Si registrano 0 decessi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino del 16 giugno. D'Amato: "Vaccinazioni al di sopra del target assegnato"

FrosinoneToday è in caricamento