rotate-mobile
Bollettino Covid

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino dell'11 marzo. Già oltre 200 pediatri volontari per i bambini ucraini

Nella Asl di Frosinone altri 2 decessi, 526 positivi, 343 guariti e 62 ricoverati. Regione: 17 morti, 6052 nuovi casi, 8199 negativizzati e 1046 ospedalizzati. Vaccinazione: booster a oltre l'80% degli adulti, prima dose al 39% dei bambini

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi venerdì 11 marzo 2022 in relazione alle ultime 24 ore, si registrano 2 decessi (ieri 3; quinto giorno consecutivo con vittime, 91 da inizio anno), 526 nuovi casi positivi (+52) e 343 guariti a fronte di 2.693 tamponi effettuati (+266). I ricoverati sono 62 (-1). I deceduti sono un uomo di 86 anni di Ferentino e una donna di 79 anni di Castrocielo, entrambi con patologie pregresse. Il Comune con il maggior numero di contagi è il Capoluogo: 49. Seguono Cassino (33) e Ferentino (29). (vedi tabella in basso). 

+++ Articolo  aggiornato alle 16.55 +++

Il bollettino della Regione Lazio di oggi: si registrano 6.052 nuovi casi positivi (-84); effettuati 10.060 tamponi molecolari e 42.684 tamponi antigenici, per un totale di 52.744 tamponi. 17 i decessi ( = ), 1.046 i ricoverati (+9), 73 le terapie intensive (-6) e +8.199 i guariti Il rapporto tra positivi e tamponi è al 11,4%.

"Sono già oltre 210 i pediatri che, volontariamente, si sono offerti per l'assistenza ai bambini ucraini che stanno scappando dalla guerra", fa presente l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato

Emergenza Ucraina: l'assistenza sanitaria agli stranieri privi di un permesso di soggiorno viene erogata attraverso il rilascio di un tesserino con un codice regionale individuale STP/ENI (Straniero Temporaneamente Presente/Europeo Non Iscritto) che identifica l'assistito per tutte le prestazioni erogabili. Tutte le info su www.salutelazio.it o chiamando il Numero Verde 800.118.800.

Andamento campagna vaccinale: superata quota 13 milioni e 300 mila vaccini complessivi; superate le 3,8 milioni di dosi booster effettuate, oltre l'80% di copertura con dosi booster della popolazione adulta; nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 145 mila i bambini con prima dose pari al 39%.

Gli hub vaccinali sono ad accesso libero negli orari di apertura, per favorire la partecipazione alla campagna di vaccinazione.

Asl: informativa alla popolazione sul rischio Covid         

"Dopo un periodo in cui si è osservato un andamento favorevole della curva epidemica COVID-19 con sensibile diminuzione dei casi giornalieri e un graduale miglioramento di tutti gli indicatori correlati, nell’ultima settimana in tutto il Paese è stato rilevato un sensibile aumento dei nuovi contagi dovuto, almeno in parte, alle varie feste del periodo di carnevale", esordisce il responsabile del Sisp Nord Giuseppe Di Luzio

"Corre quindi l’obbligo di rammentare a tutta la popolazione la necessità di continuare ad adottare tutte le precauzioni possibili per ridurre le occasioni di contagio da COVID-19 ad iniziare dall’uso delle mascherine al chiuso, peraltro ancora obbligatorio".

"L’uso delle mascherine all’aperto va adottato ogni qualvolta non sia possibile rispettare le distanze minime di sicurezza dalle altre persone e rimane comunque consigliato in ogni caso. Si raccomanda di evitare, quando possibile, ogni situazione di assembramento tenendo sempre presente che il distanziamento sociale continua ad essere una misura precauzionale efficace nell’interrompere la trasmissione del virus da soggetto a soggetto".

"È sempre valido il consiglio di igienizzare frequentemente le mani, di fare attenzione alla comparsa di sintomatologia specifica (tosse, febbre, rinite, ecc) e, nel caso, di rivolgersi prontamente al proprio medico curante per consigli sulle misure da adottare".          

Emergenza Coronavirus - Aggiornamento Asl Frosinone 11 marzo 2022-2

ALTRI COMUNI CON NUOVI CASI - 7: SANT'ELIA FIUMERAPIDO. 6: CASTELLIRI PATRICA SAN GIOVANNI INCARICO VILLA LATINA. 5: AQUINO ARPINO FONTANA LIRI PIGLIO SERRONE. 4: AMASENO CASALVIERI FUMONE PIEDIMONTE SAN GERMANO POFI RIPI SAN DONATO VAL DI COMINO SAN GIORGIO A LIRI SANTOPADRE STRANGOLAGALLI TRIVIGLIANO. 3: CAMPOLI APPENNINO CASTRO DEI VOLSCI MOROLO ROCCA D'ARCE SAN VITTORE DEL LAZIO TORRICE VICO NEL LAZIO. 2: ALVITO AUSONIABROCCOSTELLA COLFELICE COLLE SAN MAGNO CORENO AUSONIO GIULIANO DI ROMA ROCCASECCA TERELLE VILLA SANTO STEFANO. 1: ACUTO ARNARA ATINA CASTEL NUOVO PARANO FONTECHIARI GALLINARO PASTENAPIGNATARO INTERAMNA SAN BIAGIO SARACINISCO SGURGOLA TORRE CAJETANI TREVI NEL LAZIO VALLECORSA VILLA SANTA LUCIA.

La situazione nel resto del Lazio

I casi a Roma città sono a quota 2.823.  Asl Roma 1: sono 1.055 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 2: sono 1.020 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 3: sono 748 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 380 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl Roma 5: sono 504 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 6: sono 663 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 1.682 nuovi casi, tra cui i 526 della Asl di Frosinone, e 5 decessi, di cui 2 in Ciociaria. Asl di Latina: sono 667 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Rieti: sono 199 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Viterbo: sono 290 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino dell'11 marzo. Già oltre 200 pediatri volontari per i bambini ucraini

FrosinoneToday è in caricamento