rotate-mobile
Bollettino Covid

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino del 21 gennaio. D'Amato: "Morta donna incinta non vaccinata"

Nella Asl Frosinone il decesso di una 83enne di Fiuggi, 726 positivi e 772 guariti. Regione: 26 morti, 15314 casi, 5161 negativizzati e 1945 ospedalizzati. Dall'assessore il campanello d'allarme ma anche un dato incoraggiante: l'Rt più basso d'Italia

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi venerdì 21 gennaio 2022 in relazione alle ultime 24 ore, si registrano un decesso (come ieri), 726 nuovi casi positivi (-130) e 772 guariti a fronte di 5.265 tamponi effettuati (-752). Il maggior numero di contagi è associato a Cassino: 73 (vedi tabella in basso). La deceduta è una donna di 83 anni residente a Fiuggi e con pregresse patologie.

+++ Articolo aggiornato alle 18.15 +++

In tutto il Lazio, su un totale di 100.878 tamponi, si registrano 15.314 nuovi casi positivi (+1.891). Sono 26 i decessi (+11), 1.946 i ricoverati (+31), 207 le terapie intensive (+5) e +5.161 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15.1%. Questo il raffronto con  il 21 gennaio 2021: 707 ricoveri in meno in area medica, 73 in meno in terapia intensiva e 10 decessi in meno.

"Il decesso di una giovane donna non vaccinata in gravidanza è campanello di allarme - dichiara l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - E' importante, come consigliano le società scientifiche, vaccinarsi anche in gravidanza. Il Lazio ha il valore Rt più basso d'Italia, segnale incorraggiante che potrebbe indicare una inversione di tendenza". Oltre 12.2 milioni di vaccini complessivi. Oggi superati 3 milioni di dosi booster effettuate, pari al 62% della popolazione adulta. L'obiettivo entro fine mese è di arrivare a 3.5 milioni di dosi booster, superando il 70% della popolazione adulta. Ieri sono state effettuate 60 mila somministrazioni di vaccino, il 3% in più rispetto al target commissariale. 

L’assessore D’Amato, intervenuto in giornata a “Radio anch’io” su Rai Radio1, ha anche accentuato che "non vanno ritardate le operazioni chirurgiche perché" ormai è chiaro che "il virus non scomparirà alle ore X di un giorno X ma dovremo conviverci: ciò significa riorganizzare i servizi e gli ospedali. Abbiamo registrato un lieve incremento degli interventi nel 2021 sul 2020 ma c'è ancora un quid da recuperare sull'anno precedente, per cui se uno ha fatto la terza dose di vaccino ed è asintomatico ed entra in ospedale per un alluce valgo non deve andare in area Covid ma deve essere operato in sicurezza e secondo protocolli clinici".

Nuovo Open Day dosi booster: sono rimasti alcuni slot disponibili e si invita a effettuare la prenotazione per l’open day che si terrà domenica 23 gennaio nelle strutture messe a disposizione da AIOP per le dosi booster con vaccino Pfizer fino ad esaurimento delle disponibilità. Sono aperte le prenotazioni sul portale regionale. La struttura Aiop provinciale aderente all’iniziativa è Villa degli Ulivi (Asl di Frosinone). Open day dedicato alla fascia 12-17 anni anche presso le strutture aziendali della Asl di Rieti (ex Bosi), Asl di Latina e Asl di Frosinone.

Emergenza Coronavirus - Aggiornamento Asl Frosinone 21 gennaio 2022-2

Altri comuni con nuovi casi: 3 BROCCOSTELLA, FUMONE, PATRICA, SAN VITTORE DEL LAZIO, SANT'ANDREA DEL GARIGLIANO, SANT'APOLLIANRE, TORRE CAJETANI, TREVI NEL LAZIO, VALLEROTONDA, VILLA SANTO STEFANO; 2 ALVITO, CAMPOLI APPENNINO, ESPERIA, FONTECHIARI, GIULIANO DI ROMA, GUARCINO, ROCCA D'ARCE, SAN DONATO VAL DI COMINO, SANTOPADRE, VICO NEL LAZIO, VILLA LATINA; 1 CASALATTICO, COLLE SAN MAGNO, COLLEPARDO, CORENO AUSONIO, FALVATERRA, FILETTINO, GALLINARO, POFI, POSTA FIBRENO, SGURGOLA.

La situazione nel resto del Lazio

I casi a Roma città sono a quota 7.916. Asl Roma 1: sono 3.081 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 2: sono 3.113 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 3: sono 1.722 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 897 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 5: sono 1.405 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 6: sono 1.761 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 3.335 nuovi casi, tra cui i 726 della Asl di Frosinone, e 10 decessi, di cui uno in Ciociaria. Asl di Latina: sono 1.372 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Rieti: sono 454 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl di Viterbo: sono 783 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24h.

Le informazioni del Sistema sanitario regionale

Scuole: potenziato il contact tracing disposizione degli studenti. Si accede solo su prenotazione sulla piattaforma (https://prenota-drive.regione.lazio.it/main/home) con la tessera sanitaria e indicando l’Istituto scolastico.

Vaccini pediatrici: Attive le prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home). Sui canali social di SaluteLazio le FAQ e il Video realizzati in collaborazione con l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Vaccino anti Covid: nel Lazio superata quota 12,2 milioni di somministrazioni di vaccino e di queste 3 milioni sono dosi di richiamo pari al 62% della popolazione adulta. Raggiunto il 98% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l’91% degli over 12 sempre in doppia dose.

Hub vaccinali: negli hub si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino del 21 gennaio. D'Amato: "Morta donna incinta non vaccinata"

FrosinoneToday è in caricamento