rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Sanità Sora

Sora, torna la medicina nucleare all’ospedale ‘Santissima Trinità’

I pazienti possono tornare a curarsi nella struttura sanitaria della città volsca, grazie all’attivazione di un nuovo acceleratore nucleare

“Con il completamento dell’iter procedurale da parte della Regione Lazio, della Asl di Latina e di Frosinone, finalmente possiamo annunciare la riattivazione Medicina Nucleare all’ospedale ‘Santissima Trinità’ di Sora. Un iter che ho seguito personalmente, come presidente della Commissione Sanità, e che mi stava molto a cuore perché, finalmente, i pazienti possono tornare a curarsi nella struttura sanitaria della città volsca, grazie all’attivazione di un nuovo acceleratore nucleare". Così la presidente della Commissione regionale Sanità, Alessia Savo (Fratelli d’Italia) che poi prosegue: 

"Ricordiamo che oltre a questo macchinario di ultima generazione, l’ospedale di Sora è stato dotato di una Tac che consentirà un centraggio fino a frazioni di millimetro e di una nuova dialisi, macchinari che abbiamo inaugurato con il presidente Rocca a fine gennaio scorso.

Al ‘Santissima Trinità’, inoltre, sono destinate altre importanti risorse per l’adeguamento sismico del nosocomio e per il Pronto Soccorso con i fondi per il Giubileo. Oggi, con l’autorizzazione all’utilizzo dell’acceleratore nucleare, restituiamo ai pazienti un’eccellenza che consentirà loro di non dover più fuggire dal territorio per curarsi. Ringrazio il presidente Rocca, il direttore Urbani e i commissari straordinari delle Asl di Latina e Frosinone, Cenciarelli e Pulvirenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, torna la medicina nucleare all’ospedale ‘Santissima Trinità’

FrosinoneToday è in caricamento