rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Innovazione / Ceccano

Campionati dell'Imprenditorialità, tre giovani menti ciociare a Milano

Una squadra audace, quella di Growmate, pronta a conquistare l'Università Bocconi di Milano

È con un'euforia travolgente che il team di Growmate irrompe sulla scena, annunciando con orgoglio la sua partecipazione alla finale dei prestigiosi Campionati dell'Imprenditorialità 2023, che si terrà nell'incantevole cornice dell'Università Bocconi di Milano. Sono tre giovanissimi del Liceo Scientifico di Ceccano (Frosinone): Francesco Massa, Greogorio Giuliani e Gioele Rossi. 

Dopo interminabili settimane di fatica, sacrificio e una passione inestinguibile, il team si è fatto strada tra le selezionate eccellenze dell'edizione di quest'anno. "Ci sentiamo onorati di rappresentare la nostra istituzione scolastica e il territorio che ci ha formato, al cospetto di una platea tanto distinta come quella della Bocconi.

La raggiunta vetta dei Campionati dell'Imprenditorialità è il risultato di un'ardente passione e della competenza senza limiti dei nostri valorosi membri. Ma in questa meravigliosa vittoria, non possiamo dimenticare di rendere omaggio a coloro che ci hanno sostenuto in ogni istante di questo epico cammino.

Desidero esprimere la mia profonda riconoscenza a Engine4You e Indigesta, due fondamentali associazioni che mi hanno accolto nel loro seno, quasi come una seconda famiglia, tre anni fa. Sono state le fondamenta che hanno plasmato la mia concezione di impresa e la mia strategia operativa. La loro preziosa collaborazione, il costante supporto e l'esperienza condivisa ci hanno consentito di crescere e superare ogni impervio ostacolo lungo la strada verso il successo.

Inoltre, sento l'impellente bisogno di ringraziare di cuore Marta Fuligno di Lazio Innova e il Prof. Armando Caponi per la fiducia che hanno riposto nel nostro ambizioso progetto sin dall'inizio. La loro guida illuminata, il sostegno incondizionato e la saggezza impareggiabile ci hanno ispirato e dato la forza necessaria per affrontare con coraggio e determinazione le difficoltà che abbiamo incontrato lungo il nostro percorso.

I Campionati dell'Imprenditorialità rappresentano per noi un'opportunità unica, un palcoscenico inarrivabile per esporre al mondo le nostre idee innovative e lo spirito ardente che ci anima come imprenditori. Siamo pronti a presentare il nostro progetto e a confrontarci con altre menti geniali provenienti da ogni angolo del nostro amato paese.

Non vediamo l'ora di condividere la nostra visione con la giuria e con l'entusiastico pubblico che popolerà l'evento. Siamo fiduciosi che con la passione e l'impegno che ci contraddistinguono, saremo in grado di cambiare le regole del panorama imprenditoriale italiano e oltre".

Growmate

Growmate è la prima gamma di dispositivi modulari ed ecologici per il monitoraggio del terreno. Secondo dei rapporti FAO del 2022, lo scorso anno avremmo sprecato circa 1,3 miliardi di tonnellate di cibo di cui 850 milioni sono provenienti dall'industria agricola.
Se andiamo ad analizzare meglio il dato, la metà di queste 850 milioni di tonnellate di sprechi è dovuta ad un mancato monitoraggio del terreno per un danno economico di oltre 300 miliardi di dollari.
È qui che entriamo in gioco noi, con la nostra gamma di dispositivi riusciamo ad entrare sia nei piccoli orti dell'utente privato, sia nelle coltivazioni delle grandi industrie, per prenderci cura dei loro terreni giorno dopo giorno; monitorando i parametri del suolo e dell'aria in cui crescono le piante.
Al momento abbiamo presentato soltanto 3 moduli ad aggancio magnetico, stampati in 3d, che vorremmo mandare in produzione il prima possibile così da intervenire direttamente sulla radice del problema.
Il team è composto da Francesco Massa: team leader & product designer
Gregorio Giuliani: data analyst
Gioele Rossi: Copywriter e responsabile Marketing

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati dell'Imprenditorialità, tre giovani menti ciociare a Milano

FrosinoneToday è in caricamento