Rientro a scuola, ecco le indicazioni anti-Coronavirus per genitori e alunni

Il Sistema sanitario regionale spiega ai diretti interessati come prevenire e contenere il contagio da Covid all'interno degli istituti scolastici

“Si ritorna a scuola ma ci aspetta un anno scolastico diverso - comunica il Sistema sanitario regionale, alias Salute Lazio - Scuola, studenti e famiglie, ognuno è chiamato a fare la propria parte per garantire un complesso equilibrio tra sicurezza, in termini di contenimento del rischio di contagio, benessere di studenti e lavoratori della scuola e rispetto dei diritti costituzionali alla salute e all'istruzione”.

A casa: le indicazioni per le famiglie e per gli alunni

Misurare la febbre tutte le mattine, prima di recarsi a scuola. Controllare lo stato di salute e accertare l'assenza dei seguenti sintomi: tosse, mal di gola, raffreddore, mal di testa, diarrea, vomito o dolori muscolari.

In caso di febbre e/o sintomi, l'alunno non può andare a scuola e occorre chiamare il pediatra o il medico di base. Comunicare sempre le assenze per motivi sanitari (anche se non legati al Covid-19) alla scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se l'alunno è stato dichiarato "contatto stretto" di una persona positiva al Covid-19 dal Servizio di Igiene della propria Asl, non può andare a scuola; in questo caso è necessario seguire le disposizioni del pediatra o medico per la quarantena e avvertire il Dirigente scolastico/referente scolastico Covid-19 indicato dalla scuola.

A scuola: le raccomandazioni per gli alunni

  • Igienizzare le mani correttamente e frequentemente, con acqua e sapone o soluzione alcolica
  • Mantenere la distanza di sicurezza dagli altri di almeno un metro
  • Seguire le indicazioni della scuola sull'utilizzo della mascherina
  • Evitare gli assembramenti
  • Evitare contatti ravvicinati, strette di mano, baci e abbracci
  • Non scambiare le mascherine con i compagni
  • Non scambiare con i compagni bottiglie d'acqua, penne e matite, libri ecc.
  • Evitare di toccare occhi, naso e bocca

L’etichetta respiratoria da seguire

  • Coprirsi bocca e naso durante gli starnuti o la tosse utilizzando fazzolettini di carta o, in mancanza d'altro, la piega del gomito
  • Eliminare il fazzolettino di carta nel più vicino raccoglitore di rifiuti
  • Praticare l'giene delle mani subito dopo (con lavaggio o utilizzo di soluzione idroalcolica)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento