menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola, si riparte il 7 gennaio: previste entrate in due turni e più mezzi Cotral a disposizione

Il piano prevede due fasce orarie di ingresso per evitare assembramenti: una alle 8 e una alle 10. Possibilità di andare in classe anche di sabato

Ingressi mattutini in due fasce orarie, possibilità di andare in classe anche di sabato, mezzi pubblici aggiuntivi e controlli anti assembramento dei vigili e della protezione civile. Questo il piano, che entrerà in vigore dal 7 gennaio, per consentire il ritorno in classe in sicurezza degli studenti laziali.

Dei cinque tavoli del Lazio hanno, sinora, concluso i lavori quelli di Roma e Frosinone, e gli altri concluderanno entro brevissimo. I Prefetti di Roma e Frosinone  - scrive Orizzonte Scuola – hanno redatto documenti operativi che recano prescrizioni fondamentali per la ripresa delle attività didattiche in presenza il 7 gennaio 2021.

Turni di ingresso

Il piano prevede poi due fasce orarie di ingresso: la prima alle 8 per il 40% degli studenti, la seconda alle 10 per il 60%. Il rientro degli studenti è previsto al 50% fino al 15 gennaio, per poi salire alla percentuale del 75. Due le fasce orarie di ingresso: una alle 8 (40% studenti) e una alle 10 (per il 60%). L’attività didattica in presenza andrà pianificata su cinque giorni, ma quando si passerà al 75% in presenza si potrà andare a scuola anche il sabato, solo se servirà, e si potrà entrare tutti alle 8.

Più mezzi a disposizione

Cotral prevede di potenziare i servizi nelle ore di punta con circa 220 autobus di servizio aggiuntivo, e di riprogrammare il servizio sulla base dei nuovi orari. Dalla Regione sono arrivati 10 milioni destinati al servizio extraurbano, mentre dallo Stato finora poco meno di 10,5 milioni. Altre risorse sono attese dalla legge di Bilancio, in via di approvazione. In generale le risorse statali andranno per il 34% all’Atac, per il 38% al Cotral e per il 28% all’Astral così come concordato da Campidoglio e Regione. Il fabbisogno per il periodo gennaio-giugno 2021 è di circa 40 milioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento