Martedì, 26 Ottobre 2021
Scuola

Scuola, oltre 200 studenti scendono in piazza per dire no ai doppi turni (foto e video)

Alcuni rappresentanti degli istituti di Frosinone hanno prima avuto un incontro privato con il Prefetto di Frosinone e poi, nel pomeriggio, con l'assessore regionale al Lavoro, Formazione e Scuola, Claudio Di Bernardino

Ieri mattina oltre 200 studenti delle scuole di secondo grado di Frosinone sono scesi in piazza per protestare contro i doppi turni e per chiedere soluzioni in merito. Gli orari di uscita diversi tra loro complicano non poco i rientri a casa degli alunni che, in alcuni casi, rincasano addirittura alle 19 di sera. Questo perchè i trasporti, ovviamente, non possono coprire tutte le fasce orarie di uscita di tutte le scuole. Diversi istituti, infatti, applicano una durata delle lezioni diversa: alcune durano 45 minuti, altre 50 ed in altre ancora 60 minuti. Da quì allora i motivi della manifestazione pacifica di ieri, con striscioni con parole forti e chiare: "No ai doppi turni".

Alcuni rappresentanti degli istituti di Frosinone hanno prima avuto un incontro privato con il Prefetto di Frosinone e poi, nel pomeriggio, con l'assessore regionale al Lavoro, Formazione e Scuola, Claudio Di Bernardino. L'assessore ha incontrato, oltre ad una delegazione di studenti, anche i genitori di alcuni alunni. Nei prossimi giorni è previsto un tavolo di confronto con la rappresentanza studentesca, il Prefetto e tutte le componenti dirigenziali dei vari istituti per cercare una soluzione idonea a questa grande problematica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, oltre 200 studenti scendono in piazza per dire no ai doppi turni (foto e video)

FrosinoneToday è in caricamento