rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
social

Le "big bench" della Ciociaria : quante sono e dove sono dislocate

Le Big Bench, o panchine giganti, sono delle grandi e colorate panchine “fuori misura”, situate in luoghi panoramici dalla vista mozzafiato. In provincia di Frosinone ce ne sono ben 3

Le Big Bench, o panchine giganti, sono delle grandi e colorate panchine “fuori misura”, situate in luoghi panoramici dalla vista mozzafiato. In tutto il Lazio si contano 9 panchine giganti censite dalla Big bench community project. Altre, che non fanno parte di questa rete ma sono state realizzate da privati, associazioni e realtà istituzionali, si trovano sparse un po' ovunque e, data la meraviglia che generano, aumentano sempre in quantità.

Un’esperienza collettiva

La prima Grande Panchina con questo particolare disegno è stata realizzata nel 2010 da Chris Bangle sul terreno della Borgata a Clavesana (Cn), dove si trovano la sua residenza e il suo studio di design, come installazione affacciata sul paesaggio e accessibile ai visitatori. L’idea delle panchine fuori scala non è inedita, ma lo è il contesto. Il cambio di prospettiva dato dalle dimensioni della panchina fa sentire chi vi siede come un bambino, capace di meravigliarsi della bellezza del paesaggio con uno sguardo nuovo. La panchina è divenuta in poco più di un anno un’attrazione per i visitatori della zona. Chris Bangle: «È una grande lezione nell’utilizzo dell’innovazione contestuale. Siamo così ossessionati dallo scoprire cose sempre nuove che spesso ci neghiamo l’interessante esperienza di sperimentare cose ben conosciute ma in un contesto diverso». Nel corso degli ultimi anni, altre panchine ufficiali sono state costruite in zone vicine e fuori dal Piemonte, senza fondi pubblici, solo grazie a sponsor privati. Chris Bangle ha fornito gratuitamente disegni e indicazioni ai costruttori delle panchine, chiedendo come unica condizione che fossero poste in un punto panoramico, su un terreno accessibile al pubblico e che rispettassero lo spirito social con cui era nata la prima: non un’installazione privata, ma parte di un’esperienza collettiva che tutti possono condividere e sperimentare venendo in queste zone.

Le panchine in Ciociaria

In Ciociaria le panchine giganti si trovano a Piglio, Fiuggi, Pontecorvo e sono dunque 3:

Piglio

​Iniziamo dalla Big Bench 154 a Piglio, la prima panchina gigante del centro Italia sui monti Ernici. È una sosta rigenerante dopo un’escursione in bicicletta lungo la pista ciclabile, realizzata dove un tempo passava una vecchia ferrovia. Seduti sull’enorme panchina si ha l’impressione di dominare la valle sottostante, mentre si osserva il monte Scalambra con i suoi punti di decollo per gli appassionati del parapendio.

​Pontecorvo

Spostiamoci nella valle del Liri per sederci comodamente sulla Big Bench 261 a Pontecorvo. Posta in splendida posizione all’interno del Parco Monte Menola, questa panchina è un posto in prima fila per ammirare tutta la magnificenza dell’abbazia di Montecassino. Lo sguardo spazia sulla bassa valle del Liri, sul cassinate e su tutto il Lazio del Sud. I bambini si divertiranno un mondo nell’area pic nic tutt’intorno, attrezzata con i giochi. Siamo in un luogo storico per la raccolta della “stramma”, graminacea tipica di questo territorio.

Fiuggi

Rimaniamo in Ciociaria e arriviamo a Fiuggi per “arrampicarci” sulla Big Bench 328. Saliamo sul monte Cesino, un punto molto panoramico circondato da ginestre. Qui si staglia la Panchina Gigante di colore bianco e giallo. Ci si sente piccoli e cambia la prospettiva sul mondo. Siamo al cospetto di un panorama che racchiude il borgo antico di Fiuggi fino al lago di Canterno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le "big bench" della Ciociaria : quante sono e dove sono dislocate

FrosinoneToday è in caricamento