Labico, grande successo per il "Memorial G. D'Anna" organizzato dalla Polisportiva "7 Samurai"

Il sindaco Danilo Giovannoli conferma ""motivo di orgoglio per tutta la comunità"

Centottanta atleti e ventuno società provenienti da Lazio, Campania, Umbria e Abruzzo si sono riunite al PalaCiocci di Labico, domenica 29 aprile, in occasione del "Memorial G. D'Anna", organizzato dalla Asd Polisportiva "7Samurai" di Labico. La società di Judo non è nuova a questi successi, riuscendo a coinvolgere, con la disciplina del Judo, sempre più giovani labicani e non solo, creando una vera e propria rete nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento del sindaco, Danilo Giovannoli:

"Ancora una volta sento il dovere di complimentarmi con Danilo D'anna e tutta la società, per il grande lavoro che la polisportiva 7 Samurai svolge. Vedere il nostro paese ospitare così tanti giovanissimi atleti non può che essere per Labico motivo di orgoglio, per questo la nostra amministrazione si impegnerà a favorire la crescita di questa disciplina e degli altri sport. Il mondo sportivo ha significato molto nella mia vita, pertanto è mia ferma volontà favorire la crescita dei giovani cittadini di Labico in modo sano, attraverso l'attività sportiva. Siamo ben coscienti della carenza di strutture nel nostro comune ma posso affermare con convinzione che lavoreremo al fine di eliminare gli ostacoli ad un fiorente sviluppo di società meritevoli come la Polisportiva 7 samurai"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento