Lazio-Frosinone 1-0, decide Luis Alberto. Giallazzurri poco incisivi in avanti

La Lazio batte il Frosinone per 1-0 grazie ad un gol al 49' di Luis Alberto

La squadra nel pre partita contro la Lazio (Foto Frosinone Calcio)

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic (Murgia 82'), Lulic; Luis Alberto (Badelj 90'); Immobile (Caicedo 85'). A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Bastos, Basta, Caceres, Murgia, Cataldi, Badelj, Durmisi, Correa, Caicedo. All.: Inzaghi.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Capuano; Zampano (Ghiglione 71'), Chibsah, Maiello, Cassata (Soddimo 80'), Molinaro; Ciano, Perica (Ardaiz 71'). A disp.: Bardi, Ariaudo, Goldaniga, Beghetto, Krajnc, Soddimo, Crisetig, Besea, Matarese, Pinamonti. All.: Longo.

Marcatori: Luis Alberto 49'

La Lazio batte il Frosinone 1-0 grazie ad un gol ad inizio ripresa di Luis Alberto. Buona prova nel complesso dei giallazzurri che però sembrano ancora poco incisivi in avanti. Ora c'è la sosta, poi il 16 settembre si tornerà in campo contro la Sampdoria.

Cronaca - Match che inizia a ritmi molto alti. Al 4' viene annullato per fuorigioco, con l'ausilio del VAR, un gol di Milinkovic-Savic. Al 16' occasione Frosinone con Cassata, lasciato solissimo su un corner battuto da Maiello. Tiro di testa però troppo debole. Al 17' clamorosa azione per la Lazio con Parolo che, da solo davanti al portiere, manda di testa sul palo. Al 25' grande azione della squadra di casa. Milinkovic scambia con Immobile e tira di punta, palla che lambisce il palo e va fuori. Ancora clamorosa palla gol per la Lazio al 33'. Lulic crossa in mezzo e Immobile, tutto solo, manda la sfera fuori. Un giro di lancette più tardi ci prova Milinkovic da fuori, palla sul fondo. Ancora il serbo che tira da fuori area a 3' dalla fine, sfera alta. Frosinone pericoloso con Perica allo scadere della prima frazione. Colpo di testa sul fondo da buona posizione. Ad inizio ripresa è Lulic a provarci da fuori area, tiro largo. Al 49' la Lazio passa in vantaggio: dopo un batti e ribatti la palla arriva a Luis Alberto che al volo la deposita in rete. Dieci minuti più tardi, Milinkovic ancora dai 20 metri prova la botta, Sportiello respinge con i pugni. Il Frosinone ci prova nel finale ma non riesce a trovare la rete del pareggio. Contrasto dubbio in area di rigore biancoceleste allo scadere tra Ciano e Lulic.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento