World Equestrian Games 2018: tra gli azzurri ci sarà il sancesarese Simone Sordi

Tra i cinque azzurri convocati per rappresentare l’Italia c’è anche il giovane sancesarese che tenterà di conquistare un piazzamento tra i primi sei per partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Prenderanno il via il prossimo 12 settebre a Tryon (USA) i World Equestrian Games 2018. Tra i cinque azzurri convocati per rappresentare l’Italia c’è il sancesarese Simone Sordi, Allenatore Professionista e Gentlemen Rider. In sella al cavallo dall’età di 6 anni, Simone ottiene fin da subito ottimi risultati e i vari piazzamenti in concorsi regionali e nazionali lo portano negli anni a conquistare il titolo di Campione italiano Young Rider di completo nel 1999. Nel 2002 diventa Gentlemen Rider, vincendo numerosi premi tra cui il prestigioso Premio Zaini Roma – Premio per la Costituzione Europea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto scorre al meglio in un crescendo di riconoscimenti professionali fino a quando un brutto incidente, una caduta durante gli allenamenti, lo porta al coma. Ma la forza di volontà e il legame profondo che lega l’atleta al cavallo lo riporta in sella a mietere un successo dopo l’altro. Nel 2018 ottiene due prime posizioni nel CNC1* in sella alla giovane Innwah’s Miracle e buoni risultati anche con Amacuzzi nel CCI3* a Vairano. A Tryon insieme agli altri quattro azzurri (Stefano Brecciaroli, Pietro Roman, Pietro Sandei e Arianna Schivo), Simone Sordi tenterà di conquistare un piazzamento tra i primi sei che gli permetterebbe la partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. In bocca al lupo a Simone Sordi per questa importante competizione e per le prossime sfide che verranno!!!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento