rotate-mobile
Altro

La Bellator Frusino è stata ufficialmente promossa nella Serie C di pallanuoto

Il club gialloblù è stato scelto dalla Federazione per integrare l’organico del campionato, risultando tra i primi aventi diritto al salto di categoria in base ai risultati sportivi raccolti nelle ultime stagioni.

La Bellator Frusino è stata ufficialmente promossa nella Serie C di pallanuoto. Nella serata di ieri è arrivata la comunicazione dell’inserimento della formazione ciociara nella quarta serie nazionale: il club gialloblù è stato scelto dalla Federazione per integrare l’organico del campionato, risultando tra i primi aventi diritto al salto di categoria in base ai risultati sportivi raccolti nelle ultime stagioni.

"È il riconoscimento per il lavoro svolto da tanti anni a questa parte - ha dichiarato Mirko Spaziani, allenatore della Bellator - e ci ripaga di tanti sforzi profusi, incluse le difficoltà affrontate nelle ultime stagioni dall’inizio della pandemia. Raggiungere questo risultato per meriti sportivi è una soddisfazione immensa e un plauso all’impegno dei nostri ragazzi". La promozione non cambia i progetti della squadra di casa alla Piscina Polivalente. "Il nostro obiettivo è sempre stato lo sviluppo dei giovani - sottolinea Spaziani - e la promozione della pallanuoto, che in Ciociaria non aveva la tradizione presente in altre zone d’Italia, per primi abbiamo creduto in questa disciplina e oggi ne raccogliamo i frutti, con attestati come il recente successo nel I° Memorial Scotti Galletta contro squadre prestigiose. Affronteremo la Serie C con il nostro zoccolo duro di ragazzi, integrando l’organico con un paio di innesti per aggiungere profondità alla rosa. In ogni caso punteremo sempre su profili giovani che saranno selezionati nell’ambito della collaborazione con la AS Roma Nuoto, che da anni ci ha scelto per sviluppare i propri giovani e reclutare le nostre migliori promesse. Crediamo nel nostro percorso, che ci ha consentito di arrivare fino a questo punto".

IL GIRONE – La Bellator Frusino è stata inserita nel Girone 5 del C.R. Sardegna. Saranno due le trasferte sull’Isola, a Quartu Sant’Elena contro Promogest e a Cagliari contro Promosport. Le restati avversarie appartengono tutte al territorio della Città Metropolitana di Roma, ovvero Italica, Polisportiva Delta, Roma 2020, Villa Aurelia S.C., Virtus Flaminio Roma e Zero9. L’attività di eccellenza della Bellator Frusino resta legata a doppio filo alla formazione e valorizzazioni dei giovani. Il recente successo al I° Memorial Mario Scotti Galletta, in cui i leoncini di mister Carotenuto hanno regolato i pari età Under 12 tanto di formazioni prestigiose come la Lazio Nuoto o quanto in gare sentite come il derby con la neonata Frosinone Pallanuoto, sconfitta 5-12 domenica scorsa all’esordio del campionato Under 18. "Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti negli anni - ha spiegato Umberto Carotenuto, presidente della Bellator e coordinatore delle formazioni giovanili - e contenti di poter usufruire di un palcoscenico come la Serie C. Sarà un biglietto da visita importante per il club, ma anche un nuovo gradino nel cammino di formazione e specializzazione dei ragazzi, che stanno dimostrando la qualità del lavoro svolta presso la Piscina Polivalente".

BELLATOR FRUSINO 2021/22 - LA SQUADRA 1 - Cristhian Magliocco 2 Matteo Tempesta 3 - Marco Rotondi 4 - Damiano Sapio 5 - Samuel De Matteis (Capitano) 6 - Francesco Reale 7 - Giuseppe Fratarcangeli 8 - Diego Sarandrea 9 - Paolo Gradizi 10 - Emanuele Mastracci 11 - Jacopo Roccatani 12 - Lorenzo Compagnone 13 - Simone Maramao 14 - Marco Mastracci 15 - Alessandro Mastracci Allenatore: Mirko Spaziani Assistente allenatore: Daniel Natarella

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bellator Frusino è stata ufficialmente promossa nella Serie C di pallanuoto

FrosinoneToday è in caricamento