Arduino Giretti, determinazione, talento e "velocità"

Ottimi piazzamenti e podi prestigiosi per il pilota che sogna di vincere Trofeo Sport e Formula

Una nota per il bravissimo pilota Arduino Giretti, un “ciociaro-doc”, nato a Colleferro, ma originario di Supino. Quasi cento competizioni iniziando nel 2009 nel Trofeo Barchetta di Magione, fino ad oggi, migliorando le proprie prestazioni di gara in gara, conseguendo entusiasmanti successi, piazzamenti di prestigio, pole position in tutte le classi e le categorie nelle quali ha gareggiato in questi anni. 

La carriera

Possiamo citare e ricordare la Formula Junior Monza, disputata per cinque anni,  una categoria per giovani piloti, con macchine non semplici da guidare, ma che rappresentano la “base” per diventare degli ottimi piloti; la 6 ore di Roma 2014, vincendo la Silver Cup, e poi le monoposto più impegnative, come la Formula Abarth, ed il settore Prototipi con il Team Progetto Corsa, nonché il Trofeo del Levante, che si disputa in provincia di Bari, sul circuito di Binetto ; un circuito impegnativo sul quale sono state già disputate le prime due gare della stagione, e sul quale saranno disputate nei mesi di ottobre e di novembre, la terza e la quarta gara.

Il futuro

E per queste gare Arduino Giretti si sta preparando e si sta concentrando per cogliere importanti e significativi risultati, quali quello di vincere il Trofeo Sport e Formula, coronando quindi il sogno di un campionato italiano  dopo molti piazzamenti importanti e podi prestigiosi.  Il “passo gara” di Giretti è notevole, apprezzato da tecnici del CSAI  e dai colleghi piloti, per cui è molto realistico pensare (ed augurare al bravo e simpatico pilota!) molti successi nelle prossime competizioni e in quelle della prossima stagione.

Stagione che sarà tanto più soddisfacente e concretamente positiva, quanto maggiori saranno il “budget” a disposizione, nonché i  nuovi supporti tecnici ed organizzativi. Le premesse ci sono tutte, la convinzione e la determinazione  del pilota sono al massimo livello, pur tenendo conto degli impegni di lavoro e familiari, per cui siamo sicuri che, a breve, potremo tornare a parlare di Arduino Giretti, magnificando le sue vittorie nei prossimi impegni agonistici, con grande soddisfazione per i suoi ammiratori e sostenitori a Colleferro, Supino e in tutta la Ciociaria : in bocca al lupo!      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento