Argos Volley, giovanili, punti importanti per la Serie C e I Divisione

La serie C maschile e la Prima Divisione Femminile targate Globo Banca Popolare del Frusinate Sora infatti, all'inizio di questo 2020 portano a casa punti pesanti in chiave salvezza con un girone di ritorno tutto da giocare

Arrivano punti importanti per le due formazioni di punta del settore giovanile dell'Argos Volley. La serie C maschile e la Prima Divisione Femminile targate Globo Banca Popolare del Frusinate Sora infatti, all'inizio di questo 2020 portano a casa punti pesanti in chiave salvezza con un girone di ritorno tutto da giocare.

Gli atleti della coppia Bonaiuti-Ottaviani, rifilano un 3-1 agli avversari della Polisportiva Roma 7 Volley Ad (20-25; 25-22; 25-20; 25-17), che gli permette di portare a casa l'intera posta in palio e riavvicinarsi alle formazioni di media classifica. Dopo aver perso il primo set, capitan Meglio e compagni si rimboccano le maniche e, piano piano, con qualche errore in meno e la giusta cattiveria agonistica, riescono a ribaltare le sorti del match non lasciando neanche un punto ai capitolini.

Tre punti in due gare invece, per le ragazze della Prima Divisione Femminile.
Nel primo turno contro la Pallavolo Broccostella, formazione di alta classifica, le atlete di Pica e Vermiglio cedono solo al tie break (21/25 25/23 25/20 16/25 4/15), dopo essere riuscite a tenere botta per tutta la partita ed essere andate in vantaggio per 2-1.
Tempo qualche giorno però, e arriva subito il riscatto in casa di un'altra corazzata, l'Asd Polisportiva Borghesiana. Le atlete bianconere conquistano un sudato 3-2 (23-25; 24-26; 25-19; 25-21; 16-14) in quel di Roma. Dopo essere andate in svantaggio per 2-0, Ciraudo e compagne si prendono per mano e, pallone dopo pallone, ribaltano la situazione lottando con le unghie e con i denti. Grande prova di carattere quindi, per le giocatrici volsche che riescono a portare a casa 2 punti importanti in un match che ormai sembrava aver preso una strada sbagliata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono molto orgoglioso dei miei ragazzi- ha dichiarato il coach della Serie C maschile Luca Bonaiuti -. Insieme alla mia collega Chiara Ottaviani stiamo lavorando molto soprattutto sulla crescita tecnica di ogni singolo elemento e, nonostante la categoria sia molto impegnativa, siamo finalmente riusciti ad esprimere il nostro gioco anche contro squadre sulla carta più forti di noi. Al momento, rispetto a queste, ciò che ci manca è l'esperienza, ma penso che, data la giovanissima età degli atleti, sia normale. Stiamo giocando molto bene e, a poco a poco, i risultati si vedono. Così è stato anche nella nostra ultima partita contro una nostra diretta concorrente per la salvezza. Abbiamo infatti portato a casa 3 punti importanti, giocando concentrati tutta la partita e riuscendo a recuperare anche quando ci è capitato di essere in svantaggio nelle fasi centrali dei set. Forse mi ripeto, ma sono molto orgoglioso dei miei ragazzi. Sono sicuro che i risultati arriveranno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento