La società Argos Volley saluta il libero Federico Bonami

Il giovane atleta, già noto al pubblico per il suo passato in casacca lirense e tornato in bianconero nella scorsa stagione, prenderà un'altra direzione per il prossimo campionato

La società Argos Volley saluta il libero Federico Bonami. Il giovane atleta, già noto al pubblico per il suo passato in casacca lirense e tornato in bianconero nella scorsa stagione, prenderà un'altra direzione per il prossimo campionato.

Dopo gli ottimi risultati ottenuti assieme, in questi mesi vissuti da Federico in veste di protagonista sul campo della SuperLega con i compagni della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, fino ad arrivare alla soddisfazione della convocazione in nazionale, l'unione di intenti finisce qui. Ma non terminano il rispetto, la stima, la gratitudine, la felicità e l'orgoglio di essersi trovati in un anno pazzesco, per entrambe le parti.

Federico, classe 1993, aveva già sperimentato il calore della piazza laziale ai tempi dell'A2, nella stagione 2013/2014 ed è poi tornato a difendere la seconda linea sorana al livello massimo, in SuperLega. Raggiunta la salvezza e una forte crescita personale, il giocatore, adesso, proseguirà il proprio percorso immergendosi in altre avventure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A lui il club volsco tutto, a partire dalla proprietà, passando per la dirigenza e lo staff, fino alla squadra, fa il suo miglior in bocca al lupo per un futuro ricco di successi, certo che il pensiero sia gradito e ricambiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento