ASD Cross Fight Lab, ancora ottimi risultati dei piccoli atleti nel "Trofeo Primavera" al Pala Olgiata

Dopo la gara di Aprile, si è svolta Domenica 7 Maggio sempre al Pala Olgiata di Roma il "Trofeo Primavera" di Ju Jitsu interregionale. Più di 150 sono stati i partecipanti divisi per categorie di peso ed età, dai più piccoli agli adulti, che hanno...

WhatsApp Image 2017-05-08 at 10.32.26

Dopo la gara di Aprile, si è svolta Domenica 7 Maggio sempre al Pala Olgiata di Roma il "Trofeo Primavera" di Ju Jitsu interregionale. Più di 150 sono stati i partecipanti divisi per categorie di peso ed età, dai più piccoli agli adulti, che hanno affrontato la gara e si sono dati battaglia sul tatami, campo specifico per la disciplina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo il Ju Jitsu è stato però il protagonista della giornata, ma anche i piccoli del judo hanno potuto sfidarsi vista la concessione straordinaria prevista dal regolamento di gara.

L'Asd Cross fight Lab, che attualmente allena i ragazzi a Campoleone, ha portato ancora sul campo 7 diverse categorie, divisi in fanciulli bambini e ragazzi. Dopo gli ottimi risultati ottenuti ad Aprile, anche Domenica i piccoli atleti sono riusciti a conquistare: 3 primi posti nelle prime due categorie; e 5 medaglie d'argento in tutte e tre i settori. "Un successo che ancora una volta dimostra il duro, ma piacevole lavoro che stiamo facendo con questi ragazzi –ha commentato soddisfatto il maestro Ivo Petrov- continuiamo su questa strada, crescendo insieme alla squadra"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento