Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Asd Judo Frascati, artistica: tanti ottimi piazzamenti alla “Iuvenia Spring Cup”

Il settore della ginnastica artistica dell'Asd Judo Energon Esco Frascati ha spopolato alla "Iuvenia Spring Cup 2015", competizione che ha riunito più societa tra cui la Juvenia Ssd, l'Aldega 2000, l'Amatori 80, l'Eurosport 2000, la Forum oltre...

Il settore della ginnastica artistica dell'Asd Judo Energon Esco Frascati ha spopolato alla "Iuvenia Spring Cup 2015", competizione che ha riunito più societa tra cui la Juvenia Ssd, l'Aldega 2000, l'Amatori 80, l'Eurosport 2000, la Forum oltre ovviamente al club tuscolano del presidente Nicola Moraci.

Le varie atlete sono state divise in tre categorie: Promogym, Gym 1 e Gym 2, dalla più semplice alla piu complessa dal punto di vista della difficolta tecnica. «Alla categoria Promogym (fascia d'eta "promesse") - spiega la responsabile del settore artistica del Judo Frascati, Ana Maria Huncu -, la nostra società è stata rappresentata da tre giovanissime ginnaste che si sono comportate in maniera egregia considerata l'emozione della prima gara "vera". Chiara Rossetti (cinque anni, la piu giovane delle ginnaste frascatane, ndr) è arrivata prima al corpo libero e trampolino, mentre Alice Di Domenico e Greta Tallone, oltre a salire sul secondo gradino del podio con la squadra, hanno condiviso i premi individuali in tutte le specialità. Per la fascia d'eta Allieve L1 - continua la Huncu -, la squadra era composta da Emma Asci, Giulia Salvatori, Bergitte e Rebecca Grabak e Flavia Di Domenico e si è aggiudicata il primo posto, mentre il titolo individuale e andato ad Emma, seguita da Rebecca. L'altra squadra Allieve L2 formata da Valeria Regoli, Matilde Panunzio e Matilde Lo Cicero è salita sul secondo gradino del podio, mentre Matilde è diventata vicecampionessa assoluta. Per le fasce d'eta Junior e Senior, nella gara a squadre abbiamo vinto entrambe le competizioni, mentre nei concorsi individuali si sono imposte rispettivamente Eleonora Terziani e Sara Basili. Inoltre il podio individuale delle Junior è stato monopolizzato dalle nostre ginnaste con Beatrice Regoli e Giulia Reale, rispettivamente seconda e terza. Completavano la squadra Beatrice Bortone, che si è messa in evidenza a corpo libero, volteggio e trampolino, e Gaia Salvischiani con il secondo punteggio a parallele e corpo libero. Inoltre Sara Basili ha monopolizzato l'intera competitione vincendo tutte le prove. Inoltre - prosegue la Hunci - una bella sorpresa è arrivata da parte di Giulia Lanzi che, dopo una serie di infortuni che l'hanno tenuta fuori dal campo di gara, è riuscita a salire sul podio di tutte le specialità e del concorso individuale, con i primi posti a corpo libero, trave e parallele, dimostrando una grinta e una maturita nell'approccio alla gara davvero notevoli. Un pensiero va alla nostra ginnasta Giorgia De Sanctis che si è infortunata il giorno prima della competizione, ma che comunque ha deciso di sostenere le proprie compagne sul campo gara. Infine - conclude la Huncu - vogliamo ringraziare il professore Matteo Bonfiglio e la sua societa per l'eccelente organizzazione di questa competizione che ha visto oltre 200 ginnaste partecipanti e per la caldissima accoglienza riservataci».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asd Judo Frascati, artistica: tanti ottimi piazzamenti alla “Iuvenia Spring Cup”

FrosinoneToday è in caricamento