ASD Piglio calcio, Il Real Rocca Priora vince di misura 3-2

I ragazzi di mister Meloni costretti a cedere il passo nonostante non si siano mai persi d'animo in una gara difficile

Una partita di 90 minuti è durata invece 140 minuti. Lo sapete il perché? Per il maltempo che si è abbattuto su Rocca di Papa prima all’inizio della gara sotto una pioggia battente e poi, a metà gara tra il primo e il secondo tempo, sotto una eccezionale grandinata che ha costretto il Direttore di gara a sospendere per 50 minuti la partita. Non solo. Il Direttore di gara  ha convalidato il secondo gol di Aiuti in netto fuori gioco e  al 5’ del S.T., quando la compagine pigliese era sotto di due gol a 1,  ha  ammonito un giocatore della  Real Rocca di Papa con un cartellino giallo anziché rosso a seguito di un fallo effettuato in area che ha scaturito il calcio di Rigore.

La gara

Grazie ad una doppietta di Aiuti i padroni di casa sono andati in vantaggio dopo appena 18 minuti del Primo tempo. La compagine pigliese  non si perdeva d’animo ed era Neccia Valerio ad accorciare le distanze  al 25’.  Si andava quindi agli spogliatoi con il punteggio di 2  a 1 a favore dei padroni di casa.

Il secondo tempo

Il Secondo tempo  iniziava  con 50’ di ritardo a causa di una forte grandinata ed è stato D’Alessandri a pareggiare al 5’ minuto del secondo tempo su calcio di Rigore. Il gol della vittoria per i padroni di casa arrivava al 18’ del S.T. con il solito bomber Aiuti.   

Il commento del DT Bruni

Il Dt Bruni alla fine della partita ci ha dichiarato: “è stata un ottima partita giocata per bene da ambo le parti, ma, purtroppo, siamo stati molto sfavoriti da decisioni arbitrali assurde:  possiamo capire l’episodio del secondo gol in fuorigioco, ma non accettiamo che un nostro calciatore lanciato a rete venga fermato e l’ arbitro non gli dia il cartellino rosso, come non si può accettare che un partita venga ripresa dopo circa 50 minuti tenendo le squadre bloccate negli spogliatoi, penso che non sia normale e penso che, a norma di regolamento, si sia andato oltre il tempo previsto. La squadra,tuttavia, ha giocato ha lottato e accettato il verdetto del campo”.

Il tabellino

Real ROCCA di PAPA - SSD PIGLIO Calcio 1968: 3-2

ROCCA di PAPA: Di Giammarco, Calerato,Arcadu,Casciotti, Vitiello,Cignitti, Nacci,Brunetti, Acciari, Ciavatta , Auiuti. Allenatore Adriano Trinca

A Disposizione:Palazzi, Nasi, Trinca, Del Nero, Angelucci, Lacana, Trigoni.

SSD Piglio Calcio 1968: Neccia D,  Tufi G,  Turi,  Scarfagna, Tufi F, Alessandri, Franceschetti, Salvi, Neccia V, D’Alessandris, Bruni. Allenatore Francesco Meloni

A Disposizione: Federici,  Falamesca, Ercoli.

Arbitro:  Verdecchia di Ostia Rocca di Papa

Marcatori: al 10’ e al 18’ PT Aiuti, al 25’ Pt Neccia, al 5’ St D’Alessandris (Rigore),  
e al 18’  St Aiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento