Asd Sora calcio, continua il botta e risposta tra Maritato e la società bianconera

La dirigenza sorana conferma che nell'incontro ufficiale con Maritato è stata consegnata tutta la documentazione contabile richiesta per permettere la valutazione circa l'acquisizione

"In riferimento alle dichiarazione rese in una nota dal sig. Maritato, presidente di Assotutela e presidente dell'As Roma Calcio a 8 e pubblicate ieri dall’edizione Lazio della testata Gazzetta Regionale l'ASD Sora Calcio precisa che le stesse sono prive di ogni fondamento ed altamente lesive dell’immagine della società ASD SORA CALCIO.

Comunica inoltre che in merito alle trattative di cessione della società ASD SORA CALCIO nella giornata giovedì 6 giugno 2019 durante l’ incontro con l'attuale dirigenza, al Sig. Maritato e i suoi collaboratori in presenza dell’assessore allo Sport del Comune di Sora, sig. Alessandro Mosticone è stata mostrata e consegnata loro la documentazione contabile relativa alla situazione economico-finanziaria richiesta e dalla quale risulta una gestione economica finanziaria priva di ogni pendenza. Pertanto in mancanza di una nota ufficiale di rettifica di quanto affermato la ASD SORA CALCIO tutelerà i propri interessi dinanzi le competenti autorità giudiziarie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa la nota ufficiale dell' ufficio stampa della ASD Sora Calcio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento