Sport

L'Assitec Saluspro Sant'Elia vince contro la CSI CLAI Imola gara 1 della prima fase Play Off per la promozione in A2

Una vittoria sofferta ma anche meritata e voluta. Una vittoria che non mette al sicuro le ambizioni di Sant'Elia che dovrà giocarsela fino all'ultimo punto in terra emiliana, domenica prossima, per passare il turno

L'Assitec Saluspro Sant'Elia vince contro la CSI CLAI Imola gara 1 della prima fase Play Off per la promozione in A2. Una vittoria sofferta, si. Ma anche meritata e voluta. Il 3-2 (24-26 25-19 25-19 22-25 15-13) del PalaIaquaniello però non mette al sicuro le ambizioni di Sant'Elia che dovrà giocarsela fino all'ultimo punto in terra emiliana, domenica prossima, per passare il turno. La vittoria è dunque d'obbligo. 

La gara

Ma torniamo a sabato.Il match è stato in alcuni tratti tiratissimo con le squadre che hanno battagliato punto a punto.  Il Primo set è all'insegna dell'equilibrio fino al 10-10. Poi con Melissa Donà al servizio le ragazze di coach Alessandro della Balda si portano sul 14-10. La squadra imolese però non ci sta e si rifà sotto, complice anche qualche errore di troppo di Sant'Elia. Le squadre procedono appagliate fino al 24-24. Gli attacchi vincenti di Rizzo e Lodi permettono alla CSI CLAi di portare a casa il primo set 24-26.  Nel secondo set le "gazzelle" gialloblu care alla presidente Silvia Parente sono ancora più determinate. Giudici, Babatunde e Donà e la sapiente regia di Turlà trascinano la squadra di casa fino alla conquista del brek decisivo sul 15-14. L'Assitec allunga ulteriormente 19-14 grazie sempre a Lucija Giudici che mette a segno tre punti consecutivi e al consueto muro di Babatunde. Sant'Elia gestisce il vantaggio e chiude il secondo parziale 25-19.  Stessa storia nel terzo set. Dopo un sostanziale equilibrio fino al 6 pari, L'Assitec risale in cattedra e le ragazze di Imola tornano a faticare in attacco. Il muro gialloblu e la grande prestazione del libero Lorenzini in difesa permettono a Sant'Elia di allungare, 16-11. Ancora Donà, D'Arco e l'immancabile Giudici (terminerà la gara con 29 punti all'attivo) portano la squadra di casa sul 19-12. Il set ora è tutto in discesa. Le "gazzelle" gestiscono e chiudono 25-19.  

Il finale

La Clai, però,capisce che è arrivato il momento di dare tutto. Parte infatti meglio nel quarto set il team allenato da Turrini, con Lodi e Bughignoli protagoniste in attacco. È la fase decisiva della gara, ma l'Assitec risponde colpo su colpo. Ancora gli attacchi di Giudici e i muri di Babatunde riaprono il set. Sul 21 pari un muro di Cavalli, un attacco vincente di Lodi e un uno di Borghesi per Sant’Elia portano le squadre sul 22-23. Alle padroni di casa non riesce lo spunto decisivo che avrebbe permesso di chiudere il match, ne approfitta Imola che piazza due punti consecutivi e si aggiudica il quarto set 22-35. Si va al tie break.Nel quinto set  torna l'Assitec Saluspro del secondo e terzo parziale. Si cambia campo sull'8-4 per le padrone di casa: Donà al servizio, Giudici, Babatunde e D'Arco mettono sotto pressione la difesa imolese. Morale: Sant'Elia allunga ulteriormente 13-6. Poi cerca di gestire, ma la CLAI non si da per vinta e riesce a recuperare fino al 14-12. Melissa Donà, d'esperienza sancisce la vittoria per 3-2. 

"E' stata una partita per niente facile - ha detto il team manager Antonello Borrea - Imola, qualora ce ne fosse stato bisogno, ha dimostrato di essere una squadra giovane ma che allo stesso tempo molto prepararata. Le ragazze ce l'hanno messa tutta, volevano questa vittoria e alla fine, anche soffrendo, l'hanno ottenuta. In questa fase nessuna partita può essere scontata prima di giocarla, la società è soddisfatta per questo primo successo nei Play Off, ma ora dobbiamo preparare bene la prossima sfida con la CSI CLAI. Dobbiamo andare ad Imola con ancora maggiore determinazione e concentrazione per riuscire ad accedere al prossimo turno".

Tabellino

S.Elia: Turlà 2, Giudici 27, D’Arco 19, Donà 12, Babatunde 16, Borghesi 7, Lorenzini (L), Bianchella, Blaseotto, Gradari 1 Ne: Trinca e Ridolfi. All. Della Balda.

Csi Clai Imola: Cavalli 3, Bughignoli 12, Folli 12, Lodi 20, Rizzo 13, Melandri 11, Dal Monte (L), Carnevali 1, Gherardi, Balzani. Ne: Arcangeli e Pedrazzi. All. Turrini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assitec Saluspro Sant'Elia vince contro la CSI CLAI Imola gara 1 della prima fase Play Off per la promozione in A2

FrosinoneToday è in caricamento