menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
atletico monteporzio al torneo

atletico monteporzio al torneo

Atletico Monteporzio calcio, due squadre finaliste alla Victory Cup di San Benedetto

L'Atletico Monteporzio aggiunge un'altra soddisfazione. Doppia, per la precisione. Le squadre Esordienti 2002 di mister Daniele Naclerio e Giovanissimi 2000 di mister Stefano Speziale (che è anche direttore tecnico dell'intero settore giovanile...

L'Atletico Monteporzio aggiunge un'altra soddisfazione. Doppia, per la precisione. Le squadre Esordienti 2002 di mister Daniele Naclerio e Giovanissimi 2000 di mister Stefano Speziale (che è anche direttore tecnico dell'intero settore giovanile monteporziano) hanno raggiunto l'ultimo atto dell'importante "Victory Cup", torneo organizzato dalla Team Italia e disputato a San Benedetto del Tronto.

La rassegna, che è andata in scena dal 3 al 6 aprile, è dedicata a tutte le categorie dai Giovanissimi in giù e le due squadre monteporziane hanno fatto un figurone al cospetto di due squadre locali come Mariner e Porto d'Ascoli, ma anche tre compagini capitoline come Vigor Perconti, Totti Soccer School e Polisportiva De Rossi. Sia i ragazzi di Naclerio che quelli di Speziale, infatti, hanno raggiunto l'ultimo atto della competizione vincendo il proprio girone a tre. Destino simile per le due formazioni anche nella finalissima della "Victory Cup", in entrambi i casi giocata al cospetto del De Rossi: gli Esordienti hanno battagliato bene nel primo tempo, colpendo due legni e poi cedendo alla distanza per 4-1. Ancor più sfortunati i Giovanissimi che avevano già battuto due volte il De Rossi nel corso del campionato distanziandolo di nove punti in classifica. La finale di San Benedetto si è conclusa a reti bianche e poi ai rigori il De Rossi ha avuto la meglio, nonostante l'ottima prestazione di tutto il gruppo monteporziano e in particolare del portiere Rodolfo Martini. «E' stata una Pasqua molto particolare per questi due gruppi - dice il dt Speziale - anche perché abbiamo formato una comitiva di ben 70 persone tra tecnici, giovani atleti e loro genitori. Tra l'altro le finali sono state giocate nello stadio "Riviera delle Palme", quello dove da sempre gioca la Sambenedettese (che attualmente milita nel campionato di serie D, ndr) e per i ragazzi è stata una bella emozione. In quello stadio, inoltre, ha giocato da professionista il nostro allenatore Giancarlo Ceccarelli, tecnico dei Piccoli Amici e punto di riferimento tra i mister dell'Atletico Monteporzio. Siamo felici di come sono andate le cose anche dal punto di vista tecnico e sportivo anche se il motto che ripeto sempre ai ragazzi è questo: "chi gioca a calcio per divertirsi, vince sempre". E loro lo hanno fatto» conclude Speziale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento