menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Virtus Velletri - Serie C2 stagione 2014-2015

Virtus Velletri - Serie C2 stagione 2014-2015

Basket, La Virtus Velletri spreca e lascia via libera per la Serie C Nazionale ad Anzio

La rimonta di Gara 1 con la bellissima vittoria sul campo dell'Anzio aveva fatto ben sperare i veliterni, purtroppo però la Virtus ha inanellato due prestazioni non ottimali in Gara 2 e in Gara 3 e si è vista così buttare fuori dalla corsa per la...

La rimonta di Gara 1 con la bellissima vittoria sul campo dell'Anzio aveva fatto ben sperare i veliterni, purtroppo però la Virtus ha inanellato due prestazioni non ottimali in Gara 2 e in Gara 3 e si è vista così buttare fuori dalla corsa per la Serie C Nazionale dall'Anzio, che ora vola in finale contro il Pamphili.

Gara 2, giocata mercoledì 15 sul campo di casa della Polivalente, ha evidenziato ancora una volta problemi di concentrazione per i veliterni che sono andati di nuovo subito sotto nel punteggio, vedendo peggiorare la situazione nel secondo quarto con gli ospiti precisissimi da tre punti. Nonostante gli sforzi e il calore del folto pubblico intervenuto i gialloblu non sono riusciti a ribaltare l'andamento del match, come invece gli era riuscito all'andata, e dopo un parziale recupero ad inizio di terzo quarto sono definitivamente crollati.

In Gara 3, sabato 18 ad Anzio, la Virtus è sembrata partire meglio del solito, in particolare grazie a Filippucci che ha davvero dato tanto in questi play-off. Ma manca ancora molto nelle rese in attacco dei virtusini, situazione complicata anche dall'assenza di Garofolo che in Gara 2 ha rimediato un infortunio con sospetta lesione dei legamenti. Se, quindi, la differenza in campo era stata minima nei primi dieci minuti, diventava enorme nella seconda frazione con Anzio di nuovo micidiale dalla lunga distanza grazie al solito D'Alonzo mentre i veliterni, pur se con buone percentuali di realizzazione, rimangono indietro a causa delle 8 palle perse e dei troppi rimbalzi persi in difesa.

Nel terzo quarto salgono di livello gli attacchi di entrambe le formazioni, i veliterni rimangono vicini grazie ai 12 punti in due di Lanfaloni e capitan Prosperi mentre per D'Orazio e Monni si fa subito complicata la situazione falli. Anzio guadagna altri 3 punti di distacco ma la partita non è finita, la Virtus ci prova fino alla fine e arriva anche al canestro del -12 a sei minuti dalla fine, annullato però per un'infrazione di passi inesistente. Dalla possibilità di recuperare alla certezza di dover dire addio al sogno promozione il passaggio è stato velocissimo, Monni esce per falli e a quel punto Anzio riesce ad avere un controllo quasi totale sotto i tabelloni. La partita, e la serie, è ormai decisa ma non è mancato purtroppo un po' di protagonismo nella coppia arbitrale, capace di espellere proprio Monni, dalla panchina, e anche capitan Prosperi con commenti davvero non adatti per un arbitro di Serie C.

Per la Virtus rimane la certezza di averci provato, e allo stesso tempo l'amarezza per Gara 2. D'altronde in questa ultima partita si è notata più che mai l'assenza di Garofolo e i troppi rimbalzi persi, senza contare l'ottima media da tre punti degli avversari che dopo la rimonta subita in Gara 1 non hanno praticamente più sbagliato nulla.

Finita la stagione della prima squadra la Virtus Velletri si concentrerà ora sui vari appuntamenti del minibasket e delle giovanili, per ogni informazione vi invitiamo a visitare il sito www.virtusvelletri.it e la pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/virtusvelletribasket.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento