menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Virtus C2, festeggiamenti in campo a fine partita

Virtus C2, festeggiamenti in campo a fine partita

Basket, Serie C2: La Virtus Velletri vince il derby castellano contro Grottaferrata

Era un derby, almeno per l'ambito dei Castelli Romani, e la Virtus Velletri ha dato prova di determinazione e freddezza, battendo con un bel recupero il Grottaferrata e consolidando la seconda piazza solitaria del girone A di Serie C2 del Lazio...

Era un derby, almeno per l'ambito dei Castelli Romani, e la Virtus Velletri ha dato prova di determinazione e freddezza, battendo con un bel recupero il Grottaferrata e consolidando la seconda piazza solitaria del girone A di Serie C2 del Lazio. Sabato 31 gennaio alla Polivalente si affrontavano due squadre che si conoscono da tempo, all'andata vinsero i veliterni sbancando il campo tuscolano e di certo i ragazzi di coach Busti avrebbero voluto rendere il favore a Velletri.

E ci hanno provato da subito, con una partenza eccezionale, che ha lasciato i padroni di casa all'asciutto per i primi minuti. Un vantaggio che ha raggiungo gli 11 punti, salvo poi ridimensionarsi con il risveglio dei gialloblu che ha permesso alla Virtus di chiudere sul 14-19 la prima frazione. Una gara dura da subito per Mancini e i suoi ragazzi, che hanno dimostrato però grinta e freddezza con un aumento del ritmo inesorabile, fatto di alti e bassi come è ovvio ma comunque premiante. A metà gara il vantaggio del Grottaferrata era completamente annullato e cambiava anche l'inerzia della gara, o meglio succedeva qualcosa di difficile interpretazione. I primi palloni dopo il riposo lungo sembrano premiare ancora la Virtus che però non concretizzava, a quel punto gli ospiti macinavano qualche bella azione e scappavano via di nuovo. Il nervosismo nelle fila veliterne non mancava, anche per qualche decisione arbitrale, ma coach Mancini ha mantenuto i suoi sui giusti binari e infatti la parte finale della terza frazione vedeva di nuovo prevalere i virtusini, che concludevano la rincorsa arrivando alla fine del periodo in assoluta parità (60-60). Tutto si giocava quindi negli ultimi dieci minuti, con le formazioni chiamate a dare il meglio. Dopo qualche minuto di studio lo spunto migliore era quello della Virtus, il Grottaferrata sembrava infatti aver esaurito la spinta offensiva e così i veliterni riuscivano a mettere in carniere un vantaggio di 7-8 punti che potevano gestire fino alla fine. Anche in questo caso qualche rimbalzo difensivo perso e qualche scelta arbitrale dubbia facevano in modo che la partita si mantenesse aperta fin quasi alla fine, ma questa volta senza brutte sorprese per la Virtus. Finale di 82-76 e tutti a sollevare coach Massimo Mancini che riceveva un bel regalo di compleanno con la seconda piazza assoluta del girone sempre più solidamente in mano ai veliterni. Da sottolineare in questa giornata la splendida prova di gruppo dei gialloblu, che sono andati a segno sicuramente con Garofolo e D'Orazio su tutti, ma anche con Monni e Prosperi, con i due Borro così come con Lanfaloni. Una giornata positiva su più fronti, da ripetere per quanto possibile la settimana prossima sul campo dei romani della Fox. Ulteriori informazioni sul sito www.virtusvelletri.it e sulla pagina Facebook al link www.facebook.com/virtusvelletribasket.

Classifica - Senior - C2 - Gir A

Fonte Roma Eur 22

Virtus Velletri 18

Ste.Mar.90 Civitavecchia 16

Sam Bk Roma 14

Vigna Pia 12

Stelle Marine 12

Basket Pyrgi S.Severa 12

Grottaferrata Bk 12

Smit Dolphins 8

Fox 8

Tevere Bk 4

Virtus Velletri - Grottaferrata Bk: 82-76

Parziali: 14-19; 26-23; 20-18; 22-16

Virtus Velletri: Borro A. 5, Borro F. 6, Prosperi A. n.e., Mancini n.e., Garofolo 20, Filippucci, D'Orazio 24, Monni 13, Prosperi F. 6, Lanfaloni 8. All.re: Mancini; a.all.re: Girelli.

Grottaferrata Bk: Ortenzi 2, Balboni, Grossi 3, Vagnoni D. 19, Pellegrini 9, Cacciamani 4, Cocchi 11, D'Ottavi, Vagnoni G. 9, Trionetti 19. All.re: Busti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento