rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Basket

Cassino conclude la regular season ad Agrigento con una sconfitta: domenica al via i playout al PalaVirtus contro Monopoli

Un risultato messo poco in discussione dalla performance degli uomini di coach Vettese che, aldilà di un buon inizio di gara, non hanno mai impensierito, nella leadership dell’incontro, il team allenato da coach Catalani

Si conclude con una sconfitta, la regular season del campionato nazionale di serie B della BPC Virtus Cassino, che sul campo della capolista Agrigento, cede il il passo ai siciliani con il risultato di 74-62.

Una partita della tante emozioni, quella del PalaMoncada; un match che verrà ricordato non tanto per il verdetto finale, ma quanto per il ricordo e la memoria del presidente della compagine siciliana Salvatore Moncada, scomparso la scorsa settimana, e commemorato nell’ultima giornata di campionato proprio dai suoi atleti e dalla società tutta.

Un evento toccante ed emozionante, a cui ha partecipato non solo la formazione di punta della città martire, ma anche tutto il popolo biancazzurro, che ha preso parte con grande commozione e affetto, per ricordare un icona della pallacanestro locale e nazionale.

Un match, come dicevamo, dal significato abbastanza anonimo in termini di risultati, con la BPC, da una parte, ormai sicura della partecipazione ai playout, e la Moncada, dall’altra, certa del primato nel girone D e tranquilla di prendere parte, come testa di serie, alla post-season per accedere al massimo campionato di serie A.

Un risultato messo poco in discussione dalla performance degli uomini di coach Vettese, che aldilà di un buon inizio di gara, non hanno mai impensierito, nella leadership dell’incontro, il team allenato da coach Catalani, che con la 27 vittoria in regular season, blinda il primato per essere pronta a giocarsi da protagonista i prossimi playoff, grazie anche all’innesto del cavallo di ritorno, all’esordio con Cassino in questo campionato, Lorenzo Ambrosin, ingaggiato in settimana e in uscita dalla Givova Scafati.

“È stata una partita dai ben pochi contenuti agonistici” ha commentato a fine gara il direttore sportivo rossoblù, Alberto Manzari.

Le due squadre hanno pensato di più a rodare i meccanismi difensivi e offensivi in vista della post-season, piuttosto che al risultato finale, e lo dimostra il fatto che Agrigento ha centellinato l’utilizzo dei senior, e tenuto a riposo Grande e Morici, e noi, dalla nostra, abbiamo centellinato l’utilizzato di Borsato e Lestini, e tenuto a riposo Bagnoli. Naturalmente, nel risultato, ha prevalso la squadra più in fiducia e più in forma, ma noi abbiamo disputato, tutto sommato, una discreta partita. Abbiamo incamerato, insieme allo staff tecnico, i feedback per preparare al meglio i playout contro Monopoli, e già da martedì, penseremo a gara 1, che si svolgerà sul nostro parquet, domenica prossima”.

Dopo la sconfitta avvenuta sul parquet di Ragusa da parte di Formia, e la netta vittoria di Monopoli, tra le mura amiche, contro Formia, affronterà proprio la formazione pugliese, la BPC, in una serie al meglio delle cinque gare (la squadra che otterrà per prima tre vittorie, risulterà vincitrice della serie, ndc), dove le due formazioni avranno la prima opportunità di conquistare la permanenza nel terzo campionato nazionale.

Appuntamento, dunque, domenica 15 maggio alle ore 18:00, al PalaVirtus di viale de Feo, per gara 1 play-out contro il team monopolitano.

 

Moncada Energy Agrigento - BPC Virtus Cassino 74-62 (21-17, 15-11, 20-22, 18-12)

Moncada Energy Agrigento: Cosimo Costi 23 (6/10, 2/5), Santiago Bruno 15 (3/6, 3/6), Albano Chiarastella 14 (2/5, 2/3), Andrea Lo biondo 7 (3/4, 0/2), Giorgio Parla 7 (2/3, 1/5), Giuseppe Cuffaro 6 (0/1, 2/5), Luca Bellavia 2 (1/1, 0/0), Sadio soumalia Traore 0 (0/2, 0/0), Umberto Indelicato 0 (0/0, 0/1), Mait Peterson 0 (0/0, 0/0), Nicolas Morici 0 (0/0, 0/0), Alessandro Grande 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 13 - Rimbalzi: 33 3 + 30 (Albano Chiarastella 10) - Assist: 17 (Albano Chiarastella 5)

BPC Virtus Cassino: Federico Lestini 19 (5/7, 3/10), Vincenzo Provenzani 14 (3/6, 2/4), Michael Teghini 7 (2/6, 1/4), Stefano Borsato 7 (2/4, 1/4), Keller cedric Ly-Lee 5 (2/5, 0/1), Karim Abdoul Idrissou 5 (2/3, 0/1), Carlo Balducci 3 (0/1, 1/1), Uchenna Ani 2 (1/2, 0/1), Marco Gambelli 0 (0/0, 0/0), Roberto Mastrocicco 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 4 / 10 - Rimbalzi: 32 6 + 26 (Keller cedric Ly-Lee 9) - Assist: 5 (Vincenzo Provenzani 3)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino conclude la regular season ad Agrigento con una sconfitta: domenica al via i playout al PalaVirtus contro Monopoli

FrosinoneToday è in caricamento