rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Basket

Sconfitta in overtime per la Scuola Basket Frosinone, la Tiber Roma passa al Casaleno dopo 45 minuti di battaglia

La Scuba va vicinissima al primo successo stagionale ma deve chinare la testa di fronte alla maggior freschezza del team capitolino nel supplementare

La Scuba va vicinissima al primo successo stagionale ma deve chinare la testa di fronte alla maggior freschezza del team capitolino nel supplementare. Il match scorre sempre sul filo dell'equilibrio, con Algeri che imperversa nel primo tempo, consentendo ai romani di chiudere la prima frazione con 4 punti di margine e di tornare all'intervallo sul +11, con 45 punti messi a referto. Negli spogliatoio coach Calcabrina disegna alcuni adeguamenti e taglia i rifornimenti alla fonte principale dell'attacco ospite, optando al contempo per lasciare spazio ad altri interpreti. La scelta paga perché, al di là di alcune buone iniziative di Cipriani, la Tiber sbatte ripetutamente contro il muro gialloblù mentre dall'altra parte i ciociari continuano ad appoggiarsi all'ottima vena realizzativa di Efficace. Una fiammata di Andreozzi con 9 punti in un amen riapre totalmente i giochi, la Scuba rientra definitivamente con un paio di ricezioni profonde di Senghor e lascia per strada qualche tiro libero di troppo, in un quarto periodo in cui si segna pochissimo. Frosinone ha a disposizione la palla del sorpasso (e della potenziale vittoria) in ben tre occasioni ma non gestisce benissimo i possessi decisivi; la Tiber così strappa l'overtime, un vero affare per come si era messa la contesa nelle ultime battute del quarto periodo. Nel supplementare i ciociari perdono Stazi per infortunio e Andreozzi per falli, i capitolini guadagnano 4 preziosissimi punti di margine e non tremano dalla lunetta, portando a casa la vittoria. 

"Siamo arrivati stanchi alla volata finale - commenta coach Calcabrina nel post partita -, questo ci ha portato a compiere alcune scelte non oculate e a qualche forzatura negli ultimi minuti. Da parte dei miei ragazzi c'è stata una bella reazione dopo l'intervallo, siamo passati dai 45 punti subiti nel primo tempo ai 16 incassati nel secondo. Rimane un po' di rammarico perché con un pizzico più di lucidità avremmo potuto portare a casa la vittoria ma restano le tante risposte positive fornite dalla squadra. Prima di questa partita avevo detto ai miei giocatori che avevamo davanti un nuovo campionato con dieci partite da disputare, abbiamo perso la prima al supplementare ma ci riproveremo la prossima settimana a Valmontone". 

TABELLINI

Scuola Basket Frosinone 65 - Tiber Roma 71 (dts)

Parziali: 16-20, 18-25, 18-11, 9-5, 4-10

Frosinone: Stirpe, Lepre, Manchi, Efficace 30, Stazi 5, Rocchi 13, Andreozzi 11, Bernardi, Viglianti, Corsi, Senghor 6, Iaboni. Coach Calcabrina. Ass. Gattabuia

Tiber: Niccolai 9, Belmaggio 5, Gaeta 6, Algeri 31, Bistarelli 1, Gentile 5, Romanelli 2, Piazza, Vincenzi, Cipriani 12.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconfitta in overtime per la Scuola Basket Frosinone, la Tiber Roma passa al Casaleno dopo 45 minuti di battaglia

FrosinoneToday è in caricamento