rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Basket

Cassino cade a Taranto: 94-74 al PalaFiom per i ragazzi di coach Olive il risultato finale

Un match senza storia e che ha visto primeggiare sin dalle prime battute i padroni di casa, che guidati dalle prestazioni mostre di Conti e Diomede, sono riusciti a conquistare una vittoria fondamentale in chiave playoff.

Una trasferta proibitiva e, al contempo, senza storia, quella del fine settimana che ha visto protagonisti gli uomini di coach Vettese, che nella gara valevole per la 26^ giornata del campionato di serie B girone D, cade sul parquet del PalaFiom di Taranto con il punteggio di 94-74. Un match senza storia e che ha visto primeggiare sin dalle prime battute i padroni di casa, che guidati dalle prestazioni mostre di Conti e Diomede, sono riusciti a conquistare una vittoria fondamentale in chiave playoff. Perde due punti importanti in chiave salvezza, invece, Cassino, protagonista di un incontro sottotono caratterizzato dalle prestazioni opache di tutti i suoi effettivi. Una difesa che non ha funzionato, e un attacco gestito non in maniera ottimale dall’organico cassinate, che avrà adesso l’obiettivo di riprendersi tra le mura amiche del PalaVirtus, in un importante scontro diretto contro Monopoli.

Nonostante un inizio con un gap di sole 6 lunghezze da recuperare, nel secondo quarto, Taranto scappa, e al rientro dagli spogliatoi, i cassinati non riescono in alcun modo a rientrare in gara.

La trasferta era complicata e so che fuori casa, in questo momento, facciamo estremamente fatica, ma essere spettatori di una prestazione così scialba e senza carattere, era una cosa che non mi sarei minimamente aspettato” commenta a fine partita il DS cassinate, Alberto Manzari.

Dovevamo e potevamo fare di più, soprattutto a livello di abnegazione difensiva, la caratteristica principale che in questi mesi ci ha rimesso in carreggiata in classifica; invece, siamo stati estremamente superficiali, scollati e poco vogliosi di portare a casa i due punti. Un passo falso che dobbiamo subito dimenticare e archiviare; dobbiamo pensare alla prossima gara contro Monopoli e dare il nostro massimo, come abbiamo fatto nelle ultime settimane tra le mura amiche. Una gara, quella che ci aspetta, che dirà molto sulla classifica che avremo a fine stagione”.

Prossimo appuntamento, dunque, per i lupi rossoblù, sabato 16 aprile alle ore 18:00, al PalaVirtus, contro l’ActionNow Monopoli.

CJ Basket Taranto - BPC Virtus Cassino 94-74 (22-16, 24-13, 24-22, 24-23)
CJ Basket Taranto: Alberto Conti 27 (8/10, 1/5), Manuel Diomede 16 (2/2, 4/8), Biagio Sergio 14 (0/0, 3/7), Gianmarco Conte 14 (3/4, 2/5), Hugo Erkmaa 12 (3/3, 1/5), Giovanni Gambarota 10 (2/5, 2/5), Ricards Klanskis 1 (0/1, 0/0), Matteo Carone 0 (0/0, 0/0), Riziero Ponziani 0 (0/0, 0/0), Luca Cianci 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 23 - Rimbalzi: 35 4 + 31 (Biagio Sergio 11) - Assist: 25 (Biagio Sergio 8)

BPC Virtus Cassino: Stefano Borsato 16 (4/5, 2/7), Michael Teghini 14 (4/8, 2/6), Carlo Balducci 14 (2/2, 2/3), Simone Bagnoli 8 (4/9, 0/2), Federico Lestini 7 (2/2, 0/7), Uchenna Ani 6 (1/5, 1/2), Marco Gambelli 5 (1/1, 1/2), Keller Cedric Ly-Lee 4 (2/3, 0/2), Karim Abdoul Idrissou 0 (0/0, 0/0), Vincenzo Provenzani 0 (0/2, 0/1)
Tiri liberi: 10 / 18 - Rimbalzi: 37 11 + 26 (Keller cedric Ly-lee 8) - Assist: 10 (Michael Teghini 5)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino cade a Taranto: 94-74 al PalaFiom per i ragazzi di coach Olive il risultato finale

FrosinoneToday è in caricamento