Basket

Prima vittoria in partite ufficiali per la BPC: piegata Formia in Supercoppa con il punteggio di 79-59

Coach Luca Vettese conferma "“Abbiamo battuto sull’intensità e l’attenzione durante tutto l’arco della partita, e la prestazione della squadra mi è piaciuta. "

Una prestazione autorevole e autoritaria, quella messa in campo dai ragazzi di coach Luca Vettese, che nella prima uscita ufficiale nella Supercoppa targata LNP, piegano la formazione pontina del Meta Formia, accedendo alle semifinali del raggruppamento G.

Una gara condotta sin dai primi istanti dell’incontro, con il trio Campori, Moffa e Lestini sugli scudi e Formia costretta sempre a rincorrere senza riuscire mai a mettere la freccia sugli avversari.

Cassino parte con Teghini, Moffa, Campori, Ani e Ly-Lee; Formia risponde con Di Dio, Marzaioli, Farina, Sforza e Dosic. Cassino parte bene nel primo quarto, nonostante un po’ di timidezza, in particolar modo in attacco nelle prime battute di gara, chiudendo in vantaggio al termine dei primi 10 minuti sul risultato di 21-9. Guidata da uno straordinario Campori, Cassino non perde mai la leadership della gara e va all’intervallo lungo, sempre in vantaggio, sul risultato di 37-28. Terza frazione che vede, così, salire in cattedra Lestini, che con le sue bombe da oltre l’arco, fa lievitare il vantaggio rossoblù, coadiuvato dalle ottime prestazioni del capitano cassinate, Teghini, e dell’esterno Niccolò Moffa e del lungo Uchenna Ani, autori rispettivamente di 13 punti con 6 rimbalzi e 4 assist il numero 7, e 10 punti con 11 rimbalzi il numero 17. La formazione di punta della città martire, conquista anche il secondo e il terzo parziale di gara con il punteggio di 18-13 e di 24-18. Trionfano, allora, i padroni di casa, che con il punteggio di 79-59, accedono al turno successivo, dove incontreranno la NPC Rieti, mercoledì 15 settembre al PalaSojourner alle ore 19:00.

“Abbiamo lavorato in settimana molto bene” commenta nel post-gara il capo allenatore della BPC, Luca Vettese.

“Abbiamo battuto sull’intensità e l’attenzione durante tutto l’arco della partita, e la prestazione della squadra mi è piaciuta. Deve migliorare, senza dubbio, l’approccio sul parquet della panchina, perchè quando ho incominciato a ruotare i ragazzi siamo andati un po’ in sofferenza in termini di energia e alchimie di gioco. È questo un aspetto su cui, sicuramente, lavoreremo in vista di Rieti, ma quest’oggi ci prendiamo la vittoria e l’ottima performance. Da domani, penseremo alla prossima partita, ma la strada è quella giusta per costruire un gruppo e un percorso che possa portarci a fare sempre meglio”.

Il tabellino

BPC Virtus Cassino - Meta Formia 79-59 (21-9, 16-19, 18-13, 24-18)
BPC Virtus Cassino: Luca Campori 25 (9/13, 1/3), Federico Lestini 16 (2/3, 4/5), Niccolò Moffa 13 (5/6, 1/11), Uchenna Ani 10 (3/6, 1/5), Keller cedric Ly-Lee 6 (1/6, 0/0), Michael Teghini 3 (0/1, 1/2), Andrea Birra 3 (0/2, 1/2), Sava Razic 2 (0/1, 0/0), Karim Abdoul Idrissou 1 (0/1, 0/0), Marco Gambelli 0 (0/1, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 20 - Rimbalzi: 49 15 + 34 (Luca Campori, Uchenna Ani 11) - Assist: 20 (Michael Teghini 9)

Meta Formia: Niccolò Lurini 15 (5/8, 1/4), Simone Farina 14 (2/4, 3/6), Leonardo Di dio 10 (2/8, 1/2), Nemanija Dosic 8 (4/6, 0/0), Gabriele Scianaro 6 (0/1, 2/4), Francesco Valente 4 (2/3, 0/0), Domenico Marzaioli 2 (1/4, 0/3), Francesco Sforza 0 (0/3, 0/4), Federico Schivo 0 (0/0, 0/2), Francesco Tartaglione 0 (0/0, 0/0), Marco Polidori 0 (0/0, 0/0), Alessio Macera 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 11 - Rimbalzi: 31 6 + 25 (Francesco Sforza 8) - Assist: 2 (Domenico Marzaioli 2)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima vittoria in partite ufficiali per la BPC: piegata Formia in Supercoppa con il punteggio di 79-59

FrosinoneToday è in caricamento