Bentornato Frosinone, che questo sia solo l'inizio!

I ciociari ritrovano cuore, grinta e coraggio. Il risultato finale è solo un'inevitabile conseguenza

Spal-Frosinone (Foto Frosinone Calcio)

Diciamo subito: i giallazzurri avevano già dato segnali incoraggianti nelle ultime due partite. Ma quello visto a Ferrara è stato per la prima volta il Frosinone che più piace a noi, quello spregiudicato e che con cuore, tigna e sudore, porta a casa i tre punti. A dire il vero, non solo questi fattori hanno determinato la vittoria canarina contro la Spal. Le giocate di Campbell (meraviglioso al Paolo Mazza) e la classe sopraffina di Ciano, sono state qualità importanti per lo 0-3 finale. La rete di Chibsah (al primo gol assoluto in Serie A) poi è il giusto premio ad un ragazzo che aveva tirato la carretta fino a questo momento, risultando quasi sempre tra i migliori in campo in queste prime giornate. Le lacrime di Pinamonti dopo il suo gol (prima gioia in massima serie per il ragazzo scuola Inter) che ha chiuso la partita, sono uno spot per chi ama il calcio. Ieri è stata una vittoria di gruppo, una vittoria fortemente voluta da ragazzi che in questi giorni ne avevano sentite tante sul loro conto e che si sono tolti vari sassolini dalle scarpe. Le parate di Sportiello, la leadership di Ariaudo in mezzo alla difesa, le chiusure di Capuano e le sponde aeree di Ciofani. Una prestazione superba da parte di tutti. Ma ancora non si è fatto nulla, è stato solo compiuto un passo (seppur importante) verso l'obiettivo finale chiamato salvezza. Il Frosinone c'è, alla faccia di chi lo credeva già spacciato!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento