Biosì Indexa Sora, Rosso, Penning e Lucarelli in cattedrale per gli auguri ai piccoli della diocesi

Prosegue a pieno regime la collaborazione tra il team di patron Gino Giannetti e la Diocesi. Fautore di questo incontro Orlando Polsinelli

L'aria del Natale e delle feste ha pervaso anche la casa bianconera dell'Argos che ha deciso di dare i suoi migliori auguri nella maniera più consona alla filosofia societaria, ovvero tra i piccoli, tra i giovanissimi. Prosegue, infatti, fruttuoso il cammino a braccetto tra il club di patron Gino Giannetti e la Diocesi, in nome dell'accordo sancito lo scorso anno e che ha portato ad una comune diffusione dei sani valori, sportivi e cristiani tra gli adulti del domani.

Gli atleti nella Cattedrale di Santa Maria

Ancora una volta, fautore dell'ultimo appuntamento che ha portato gli atleti della Biosì Indexa Sora in un luogo sacro ad incrociare i sorrisi, gli occhi vispi e i volti vivaci dei più piccini, è stato Orlando Polsinelli, che fin dagli albori del protocollo d'intesa con la curia, dedica il suo tempo a queste attività sociali. Proprio lui, unitamente ad una rappresentanza della squadra, costituita da capitan Mattia Rosso, sempre attento a questo genere di eventi, da Mitchell Penning, un nuovo acquisto molto legato agli ideali cristiani, e dal sorano Marco Lucarelli, ha varcato i locali della Cattedrale di Santa Maria per portare un messaggio ai catechisti e il doveroso augurio che queste feste possano trascorrere serenamente per tutti. Racconta così il piacevole pomeriggio trascorso in compagnia dei ragazzini lo stesso Polsinelli:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento di Orlando Polsinelli

“Nonostante le difficoltà di questi giorni, dove c'era una forte tensione ed attenzione verso la sede del campo di gioco, la società non si è lasciata distrarre ed ha cercato di cogliere l'occasione del Santo Natale per andare a portare comunque gli auguri ai bambini del catechismo nella cattedrale di Sora. I bambini sapevano che avrebbero trovato degli ospiti speciali e, devo dire, è stata molto bella l'espressione sui loro visi nel trovarsi di fronte i campioni dell'Argos Volley.  Tantissime le curiosità dei bambini, dall'altezza al confronto fisico. Sono andati tutti a misurare la loro mano rispetto a quella di Mitch e a confrontarsi con la sua altezza. Sono stati presenti all'incontro anche le mamme di alcuni bambini che sottolineavano l'impegno dei giocatori nell'allenamento quotidiano per la crescita professionale ed il raggiungimento degli obiettivi, ed hanno poi portato comunque dei dolci pensieri per poter concludere in modo conviviale, brindando e condividendo un panettone per augurarci le migliori feste in questi giorni. Stiamo anche fissando altri appuntamenti per procedere nella direzione che il percorso intrapreso richiede, continuando a dare la giusta attenzione e spendendo gioiosamente le giuste energie in un progetto societario in cui tutti crediamo, approntato nel segno e nella forza della volontà del presidente Vicini, della famiglia Giannetti e di tutto lo staff".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento