Sport

Il BMW & Mini Fan Club Ciociaria si congratula con il neo-campione di GT4 Francesco Guerra

A causa della pandemia di sars-cov2 la stagione del motorsport come il Gran Turismo o il Mini Challenge Italia rischiava di non partire, lasciando a bocca aperta migliaia di tifosi che mai come quest'anno attendevano con ansia l'apertura dei campionati

Alessandro Di Folco, presidente del "BMW & Mini Fan Club Ciociaria" si congratula con Francesco Guerra neo-campione di GT4:

"Tutto lo Staff del BMW & Mini Fan Club Ciociaria di Isola del Liri si congratula vivamente con il Ceccato Motors Racing Team e con il nostro amico e pilota nonchè socio Francesco Guerra che, insieme al compagno di squadra Simone Riccitelli, ha portato a casa del BMW Team Italia la vittoria nel "tricolore" del Campionato Italiano Gran Turismo nella categoria GT4, dopo una stagione combattuta e inizialmente travagliata a causa del momento storico che tutti noi stiamo vivendo.

A causa della pandemia di sars-cov2, infatti, la stagione del motorsport come il Gran Turismo o il Mini Challenge Italia rischiava di non partire, lasciando a bocca aperta migliaia di tifosi che mai come quest'anno attendevano con ansia l'apertura dei campionati.

La notizia più bella di questo 2020, per noi sportivi ed amanti delle auto, è arrivata domenica 6 dicembre, quando sotto una pioggia battente e dopo la trepidazione di una gara trascorsa all'insegna dei sorpassi e di tante battaglie dall'Autodromo di Vallelunga è arrivato l'ambito titolo del "tricolore", per il quale arrivano i nostri più vivi e sinceri complimenti.

E' già diverso tempo che il BMW Team Italia, una squadra composta da persone eccezionali e alla cui guida c'è il famosissimo Roberto Ravaglia (soprannominato "il Principe del turismo italiano"), combatte a testa alta e determinazione con l'obiettivo di raggiungere il titolo, che finalmente è arrivato nella categoria GT4 proprio all'ultima gara stagionale del C.I.G.T. 2020; un risultato positivo sfuggito solo per "un soffio" anche in categoria GT3, dove il Team gareggia con la BMW M6.

A tal proposito il nostro Club si congratula con il grandissimo Stefano Comandini, che a bordo della BMW M6 GT3 ha lottato fino alla fine per il titolo italiano, regalandoci tante emozioni in pista insieme al giovanissimo compagno di squadra Marius Zug, risultato (quel titolo tricolore) che sicuramente arriverà molto presto, visti i progressi che ci sono stati negli ultimi due anni nei confronti dei team rivali (Ferrari, Audi, Mercedes, Lamborghini).

La cosa che ci auguriamo vivamente, oltre a un sereno ritorno per tutti alla normalità, è di poter tornare a tifare i nostri piloti sugli spalti e tribune, poiché quest'anno una delle tante mancanze per tifosi veri come noi è stata proprio l'impossibilità di far sentire il nostro calore e la nostra presenza dal vivo, una sensazione molto importante sopratutto per chi gareggia e che solo il pubblico può dare.

Giova ricordare che il nostro Club, che ha sede ad Isola del Liri ed unico al mondo nel suo genere nell'organizzare eventi di qualità con appassionati e possessori di vetture BMW e Mini, è profondamente legato al BMW Team Italia con il quale condivide una passione per il mondo delle quattro ruote, sia stradali che in pista."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il BMW & Mini Fan Club Ciociaria si congratula con il neo-campione di GT4 Francesco Guerra

FrosinoneToday è in caricamento