La BPC Virtus Cassino firma il giovane Stefano Rubinetti

Nella scorsa stagione l'atleta si mette definitivamente in mostra. In forza alla Stella Azzurra Viterbo, colleziona 20 presenze, arricchite da quasi 16 punti per gara in 26 minuti di utilizzo, con 3 rimbalzi e 3 assist.

La BPC Virtus Cassino è lieta di comunicare l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’atleta Stefano Rubinetti, in forza nella scorsa stagione alla Stella Azzurra Viterbo, per l’annata agonistica 2020/21.

Atleta classe ’98, Stefano muove i suoi primi passi nella pallacanestro che conta tra il settore giovanile dell’Eurobasket Roma e quello della Virtus Roma. Nella stagione 2015/16 esordisce per la prima volta in prima squadra nel roster del Pamphili World Roma in serie C Silver, dove mette a referto quasi 7 punti di media a partita. Nell’annata agonistica successiva, gioca con la maglia dell’HSC Roma e della Virtus Roma in Lega Due, per poi passare nel 2017/18 alla Petriana in C Gold, dove collezione 26 presenze arricchite da 9 punti per gara. Nello stesso anno partecipa alla DNG e al campionato di serie A2 sempre con la Virtus Roma. Nel 2018/19 veste nuovamente la casacca dell’HSC Roma, ma è nella scorsa stagione che Stefano si mette definitivamente in mostra. In forza alla Stella Azzurra Viterbo, colleziona 20 presenze, arricchite da quasi 16 punti per gara in 26 minuti di utilizzo, con 3 rimbalzi e 3 assist.

Il prossimo anno vestirà la maglia delle ‘V’ rossoblù.

Queste le sue prime parole da neo-virtussino: “Sono molto contento di poter vestire il prossimo anno questa maglia, e di aver la possibilità di sfruttare un’occasione così importante. Scegliere una società blasonata come la Virtus Cassino mi ha riempito di stimoli. Cercherò di ripagare la fiducia che la società ha riposto nei miei confronti. La Serie B è un campionato difficile, soprattutto in questo periodo storico, e sarà ancora più interessante e avvincente poterla disputare da protagonisti. Spero di vedere molti tifosi al seguito non appena potranno esserci le condizioni sanitarie. A livello personale, mi piace lavorare di settimana in settimana e cercare di essere un giocatore il più utile possibile per tutta la squadra. Previsioni è difficile farne, ma sono convinto che con l’apporto di tutti ci potremmo togliere diverse soddisfazioni. Saluto tutti e ci vediamo presto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da parte di tutta la società, un caloroso ‘in bocca al lupo’ a Stefano per questa sua nuova esperienza all’ombra dell’abbazia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Provocò la morte del giovane Fabio Zonfrilli ora rischia il processo per omicidio stradale

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Valmontone, macabro ritrovamento in campagna: un cadavere vicino all’alta tensione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento