Broccostella: l'allenamento congiunto se lo aggiudica il Cus Cassino Atina

Le ragazze di coach Simone Di Stefano nonostante l'avversario sulla carta di due categorie superiore hanno ben figurato dando il tutto per tutto su ogni pallone

Termina con il risultato di 2-3 (28-26; 20-25; 16-25; 17-25; 15-13) l'allenamento congiunto tra la Prima Divisione di marca Broccostella Giocavolley e la serie C del Cus Cassino Atina.

Si chiude, così, un'altra intesa settimana di allenamento per le ragazze di coach Simone Di Stefano che, nonostante l'avversario sulla carta di due categorie superiore, hanno ben figurato dando il tutto per tutto su ogni pallone.

Ottimo l'avvio per capitan Staffieri e compagne, che scendono in campo subito agguerrite e, dopo un importante testa a testa, si portano avanti fino al 18-14. Rosicchiano qualche lunghezza le ospiti, ma a spuntarla alla fine è la formazione verdeblù per 28-26. Bene anche nel secondo set la squadra padrona, fino all'11 pari. D'un tratto, però, si spegne la luce ed è 21-25. Terzo e quarto set, poi, da rimuovere per le ragazze di coach Di Stefano che, per via di qualche errore di troppo, subiscono un 16-25 prima ed un 17-25 poi. Ancora baguarre ad aprire il tie break, fino al 10-10 quando il Broccostella sale in cattedra ed archivia la pratica con un bel 15-12, frutto di un ottimo lavoro di squadra.

Insomma, un test importante dal punto di vista della prestazione prima ancora che del risultato, ma la panchina locale non può che ritenersi soddisfatta di quanto visto mostrato dalle proprie atlete:  "Dopo tanto tempo fuori dal campo, questo allenamento congiunto con Atina ci ha finalmente dato la possibilità di tornare a giocare. - sono state le prime parole a caldo di coach Simone Di Stefano- Mi posso dichiarare più che soddisfatto della prestazione delle mie atlete. Ho avuto modo di provare diverse soluzioni per cercare di capire quale fosse la più adatta a noi, ma nel complesso sono davvero entusiasta, soprattutto perchè, dall'altra parte della rete, c'era una squadra che disputerà un campionato due categorie superiore. Dopo un mese in palestra, posso sicuramente dire che i frutti del duro lavoro incominciano a vedersi, siamo molto fiduciosi per la stagione ormai alle porte".

Anche Sole Ferrero, libero della Pallavolo Broccostella, ha dichiarato "Sono davvero contenta di aver avuto modo di poter scendere in campo in questo allenamento congiunto con il Cus Cassino Atina. Finalmente sono sono tornata a soffrire e gioire con la mia squadra, non vedevo l'ora, oltretutto contro delle mie ex compagne di squadra a cui sono molto legata. E' stato davvero un bel test match. Siamo scese tutte in campo grintose e con tanta voglia di fare bene, ma ci tengo a fare i miei complimenti soprattutto alla mia compagna di ruolo Giulia De Crescenzo, è una vera e propria garanzia in seconda linea. Speriamo di rifarci domenica, ma sicuramente abbiamo buone basi su cui lavorare per l'anno agonistico a venire.  La scorsa stagione abbiamo lasciato il campionato con una vittoria contro la prima in classifica, adesso non vediamo l'ora di ripartire da dove ci eravamo interrotte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento