Calcio, bella vittoria in rimonta della Vis Artena contro l'Albalonga in Coppa Italia

Albalonga (4-3-3): Frasca, Prete, Canalicchio, Falasca (76’ Magliocchetti), Valentini, Sossai, Succi (87’ Collacchi), Di Cairano, Cardillo, Louzada, Bosi (68’ Casimirri). A disposizione di mister Mauro Venturi: Chiandussi, Carruolo, Capogna, Santoni, Di Vico, Riccucci.

Vis Artena (4-4-2): Basile, Sakaj, Montesi, Sabelli, Cataldi, Paolacci, Delgado (66’ Prandelli), Panella (59’ Cericola), Ciotoli (46’ Gori), D’Angeli (66’ Chinappi), D’Alessandris. A disposizione di mister Stefano Campolo: Manni, Cococcia, Ferrigno, Testa, Vinella.   

Arbitro: Giuseppe Romaniello di Napoli; Assistenti: Simone Conte di Napoli e Pasquale Minichiello di Ariano Irpino.

Marcatori: 15’ Bosi (A); 69’ e 80’(r) Prandell.i

Ammoniti: Paolacci, D’Angeli, Campolo, Gori (V); Frasca, Succi, Louzada (A).

Note: Prima frazione di gioco frammentata, con la Vis Artena che ha chiuso beni gli spazzi e ha provato a scardinare la difesa avversaria con i propri attaccanti. Primo tempo che si è chiuso con il vantaggio dell’Albalonga ottenuto al 15’ con Bosi, nell’unica azione d’attacco concessa ai giocatori in maglia blu. Secondo tempo che si apre con i calciatori di mister Campolo in attacco alla  ricerca del pareggio. Pochi minuti e ci prova di testa Delgado, su cross di Sagaj: la palla termina di poco sopra la traversa. Al 20’ la svolta: Bosi calcia alto un calcio di rigore; mister Campolo getta nella mischia Chinappi ma soprattutto Prandelli. Proprio l’attaccante al 69’conquista un calcio di punizione alla trequarti campo. La Punizione battuta da D’Alessandris finisce proprio sulla testa dello stesso Prandelli che fa 1 a 1. Dieci minuti più tardi, ancora il numero 16 non sbaglia il calcio di rigore concesso per fallo del portiere. All’87’ l’attaccante avrebbe la possibilità di fare tripletta, ma sfiora la palla da distanza ravvicinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento