Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Serie B, il Frosinone vince e convince: Brescia battuto 2-1! Le pagelle

Dopo i gol nella prima frazione di Zampano e Torregrossa, la gara viene decisa nel finale dalla zampata vincente di Parzyszek

Foto Frosinone Calcio

Il Frosinone supera il Brescia per 2-1 e porta a casa tre punti importanti per la propria classifica. Decide la gara nel finale, dopo le reti nel primo tempo di Zampano e Torregrossa, la zampata vincente di Parzyszek, al primo gol in Italia. Con questa vittoria i canarini raggiungono quota 16 punti, a meno due dalla vetta occupata da Empoli e Lecce.

Tabellino

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Matjeu, Chancellor, Verzeni (29’ st Martella); Dessena, Lobojoko (29’ st Van de Looi), Jagiello (17’ st Bjarnason); Zmhral; Aye (17’ Ragusa), Torregrossa.

A disposizione: Kotnik, Spalek, Ghezzi.

Allenatore: D. Lopez.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo (22’ pt Szyminski), Curado; Salvi, Maiello, Kastanos, Zampano; Rohden (27’ Ciano); Novakovich (27’0 st Parzyszek), Dionisi (42’ st Carraro).

A disposizione: Iacobucci, Marcianò, Boloca, Beghetto, Tribuzzi, Vitale, Giordani.

Allenatore: Nesta.

Arbitro: Signor Antonio Giua della sezione di Olbia; assistenti Sigg. Daniele Marchi della sezione di Bologna e Davide Moro della sezione di Schio;  Quarto Uomo Signor Alberto Santoro della sezione di Messina.

Marcatori: 26’ pt Zampano, 33’ pt Torregrossa, 39’ st Parzyszek

Pagelle: prima gioia per Parzyszek, Zampano incontenibile

Bardi 6.5: compie poche parate importanti in questa partita, se non per una respinta su punizione nei primi minuti. Può poco sul gol di Torregrossa. Sempre attento e puntuale nelle uscite.

Brighenti 6.5: prova ampiamente sufficiente quella del capitano giallazzurro. Sceglie alla perfezione i tempi per anticipare sistematicamente gli avversari.

Ariaudo 6: costretto a lasciare la contesa al 22' per un problema al polpaccio.

Curado 6.5: altra ottima prestazione per l'ex Crotone. Sembra trovarsi a meraviglia in una posizione che, ricordiamo, non è propriamente sua.

Salvi 5.5: meno spinta delle altre volte e qualche errore in marcatura nel primo tempo.

Kastanos 6.5: mezzo punto in meno per l'errore in appoggio che porta poi all'angolo vincente delle rondinelle. La sua prestazione è un mix di qualità e quantità.

Maiello 6.5: va vicino al gol con una bella azione personale sullo 0-0. Sale in cattedra nella ripresa.

Zampano 7: il migliore in campo nel Frosinone. Sblocca la partita con un tiro cross che si insacca alle spalle di Joronen. Nella ripresa è una spina nel fianco di Sabelli, e per poco non porta a casa anche un assist vincente per l'accorrente Rohden. Suo il cross per il colpo di testa di Ciano che consente a Parzyszek di siglare il 2-1.

Rohden 6: ad inizio secondo tempo spreca un'ottima opportunità per portare i suoi nuovamente avanti. Si rende spesso pericoloso con i suoi inserimenti.

Novakovich 5.5: l'unico che ha giocato al di sotto della sufficienza nelle fila del Frosinone. Fa fatica nei duelli con Chancellor.

Dionisi 6: buona la sua prova, ma quel gol mangiato poteva costare caro sul risultato finale. Segnali incoraggianti.

Szyminski 6: entra per sostituire l'acciaccato Ariaudo e fa il suo molto bene.

Parzyszek 6.5: ha il merito di trovarsi al posto giusto al momento giusto. Questo gol potrebbe rilanciare sia il Frosinone che lui.

Ciano 6: dopo la brutta punizione calciata si butta in area alla ricerca del riscatto, solo un prodigioso intervento di Joronen gli nega la gioia del gol, per fortuna però la palla va lo stesso in fondo al sacco dopo la zampata di Parzyszek.

Nesta 6.5: aveva i riflettori puntati addosso dopo i due ko con Monza e Cosenza, ma mantiene la calma e legge molto bene i momenti chiave della partita. Alla fine risultano decisivi i cambi effettuati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, il Frosinone vince e convince: Brescia battuto 2-1! Le pagelle

FrosinoneToday è in caricamento