Calcio - Frosinone, per tornare grande bisogna sfatare il tabù Chievo

Nei sei precedenti con i clivensi è arrivato un solo punto e ben cinque sconfitte

foto frosinone calcio

Grazie al pareggio in quel di Cittadella, il Frosinone ha portato a sei i risultati utili consecutivi. Dopo un avvio di campionato, per usare un eufemismo, complicato, la truppa di Nesta è uscita pian piano fuori, ritrovando sicurezza e compattezza. Questo grazie anche al cambio di modulo apportato dall'ex allenatore del Perugia. Con il 3-5-2 Brighenti e compagni sono diventati più solidi tanto da subire solamente un gol nelle ultime quattro sfide di campionato. 

Al Benito Stirpe domenica sera arriverà il Chievo, una delle squadre che può ambire insieme ai giallazzurri al salto di categoria. I clivensi sono un vero e proprio tabù per i ciociari, visto che nei sei precedenti tra le due squadre ci sono state ben 5 vittorie dei veneti e solo un pareggio, nell'ultima e inutile sfida della passata stagione di Serie A. Anche i gol subiti sono tanti: ben 12. Mentre sono solo 2 le reti fatte dai ciociari nei sei precedenti contro i clivensi, ed entrambe inutile ai fini del risultato finale.

Per tornare grande e rilanciarsi definitivamente in classifica, il Frosinone domenica sera deve sfatare il tabù ChievoVerona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento