Calcio laziale, dalla Serie D alla Promozione

Dopo la nota del lunedì, dedicata ai campionati italiani di calcio, dalla Serie A alla Lega Pro, con classifiche parziali e con verdetti finali, eccoci oggi alle fasi conclusive della Serie D nazionale, seguita dalla Eccellenza e dalla Promozione...

pallone calcio 2

Dopo la nota del lunedì, dedicata ai campionati italiani di calcio, dalla Serie A alla Lega Pro, con classifiche parziali e con verdetti finali, eccoci oggi alle fasi conclusive della Serie D nazionale, seguita dalla Eccellenza e dalla Promozione Laziale: la Serie D nazionale ha concluso la stagione regolare in tutti e nove i gironi, con queste promozioni dirette in Lega Pro : Cuneo e Castiglione, Biancoscudati Padova e Rimini, Robur Siena e Maceratese, Fidelis Andria e Akragas, e la Lupa Castelli Romani nel girone G ; i play off per le ulteriori promozioni si disputeranno in fasi successive; la prima fase prevede il match tra Budoni e Ostia Mare, la seconda fase vivrà sulla partita tra Olbia e la vincente della prima fase, mentre la terza e conclusiva fase prevede l’incontro tra la Viterbese, giunta seconda dietro la Lupa nella fase regolare, e la vincente della seconda fase. Play out diretto tra Palestrina e Isola Liri, mentre sono retrocesse in Eccellenza Anziolavinio, Terracina e Selargius. Nel girone E , la Virtus Flaminia ha concluso a metà classifica e quindi non sarà impegnata né con i play-off né con i play-out, mentre il Rieti entrerà in ballo nella seconda fase dei play off, incontrando la vincente tra Ponsacco e Massese ; in caso di vittoria il Rieti dovrà affrontare nella terza ed ultima fase il Poggibonsi. Insomma, una lunga trafila di incontri e scontri, sui quali vi terremo informati tramite questa rubrica settimanale. In Eccellenza si sono disputati tre spareggi per la promozione e per non retrocedere, con questi risultati : Serpentara batte Colleferro per 2 a 0, con la Serpentara ammessa così a disputare i play-off nazionali; Montefiascone vince a Civitavecchia per 1 a 0 e pareggio per 0 a 0 tra Roccasecca e Semprevisa, con retrocessione per Civitavecchia e Semprevisa. Nella Promozione laziale girone A si è disputata la 34esima ed ultima giornata di campionato, con la capolista Tolfa che ha vinto per 3 a 0 sul campo della Fortitudo; i verdetti del girone: Tolfa, promosso in Eccellenza, play-off tra Atletico Vescovio e Boreale, play-out tra Vasanello e Tor di Quinto; retrocesse in Prima categoria Santa Marinella, Pianoscarano e Fortitudo Roma. Nel girone B la capolista La Sabina ha concluso il campionato con un pareggio per 1 a 1 sul campo della Vigor Perconti, mentre i verdetti in questo girone sono stati: La Sabina, promossa in Eccellenza; play-off tra Valle del Tevere e Sant’Angelo Romano ; play-out tra Hel Roma- Castelnuovese e Fiumicino-Guidonia; retrocesse in prima categoria Riano e Fiano Romano. FV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento