Calcio, parla l'ex Soddimo: "Frosinone è la mia seconda casa, ma domenica sarà solo un avversario"

Il calciatore di San Basilio ha ottenuto tre promozioni in cinque anni con la maglia del Frosinone e domenica incontrerà per la prima volta la sua ex squadra

Quella di domenica sera contro la Cremonese non sarà affatto una sfida banale sia per quanta riguarda la classifica sia per un discorso emotivo. Entrambe le compagini hanno avuto un avvio di campionato difficile, visto i "proclami" iniziali e gli acquisti fatti in fase di calciomercato. I girigiorossi hanno in rosa numerosi ex giallazzurri, tra cui anche Daniel Ciofani e Danilo Soddimo, autori di tre promozioni in sei anni con la maglia del Frosinone. Proprio il calciatore di San Basilio, nella conferenza stampa tenuta in settimana, ha parlato della sfida di domenica sera. Ecco alcuni passaggi riportati dal sito ufficiale della Cremonese:

"Frosinone è la mia seconda casa, ho tanti ricordi belli. Sarà una sfida emozionante, la sento dentro e mi fa piacere giocare questa partita. Pensavo di continuare a giocare lì poi per una cosa o per un'altra sono andato via. Ma domenica sera il Frosinone sarà solo un avversario. In campo scenderà una Cremonese che combatterà fino all’ultimo, così come il Frosinone. Sarà una battaglia a tutto campo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Gioele non ce l'ha fatta: dramma a San Cesareo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento