rotate-mobile
Calcio

Frosinone-Inter 0-5, nerazzurri a valanga senza strafare. Le pagelle

I canarini sprecano tante occasioni a tu per tu con Sommer, i neo campioni d'Italia sono tremendamente cinici. Risultato bugiardo ma che evidenzia i tanti limiti dei ciociari

Il Frosinone spreca tanto e l'Inter no. Un 5-0 bugiardo ma che evidenzia, ancora una volta, i tanti limiti dei giallazzurri, specialmente nel concretizzare le occasioni da rete. E dire che i nerazzurri hanno giocato una partita normalissima, senza strafare. Ma tanto è bastato per passare con un perentorio 5-0 al Benito Stirpe. Frosinone in partita per un'ora abbondante, incassato il 2-0 ha tirato i remi in barca e l'Inter ne ha approfittato. Per gli uomini di Di Francesco ora sarà importante resettare e ripartire immediatamente già dalla prossima con il Monza.

Tabellino Frosinone-Inter 0-5

FROSINONE (3-4-1-2): Cerofolini; Lirola (26’ st Harroui), Okoli (37’ st Monterisi), Bonifazi; Zortea, Mazzitelli (37’ pt Gelli), Brescianini, Valeri; Reinier (26’ st Kaio Jorge); Cheddira (37’ st Ibrahimovic), Soulè.

A disposizione: Frattali, Palmisani, Marchizza, Baez, Garritano, Cuni, Ghedjemis, Seck, Kvernadze.

Allenatore: Di Francesco.

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, DeVrij, Carlos Augusto; Darmian (1’ st Cuadrado), Barella (30’ st Sensi), Asllani, Frattesi (19’ Klassen), Dimarco (26’ st Buchanan); Arnautovic (19’ st Lautaro), Thuram.

A disposizione: Di Gennaro, Audero, Dumfries, Calhanoglu, Mkhitarian, Pavard, Sanchez, Bastoni.

Allenatore: S. Inzaghi.

Arbitro: signor Antonio Giua di Olbia; assistenti Marco Scatragli di Arezzo e Vittorio Di Gioia di Modena; Quarto Uomo Alessandro Prontera di Bologna; Var Daniele Paterna di Teramo, Avar Daniele Doveri di Roma1.

Marcatore: 19’ Frattesi (I), 15’ st Arnautovic (I), 32’ st Buchanan (I), 35’ st Lautaro (I), 39’ st Thuram (I).

Pagelle: tanta imprecisione negli ultimi metri, l'Inter stravince senza sforzi

Cerofolini 5: da un suo passaggio rischioso su Zortea arriva poi lo sbaglio del compagno e il conseguente gol di Frattesi. Da rivedere anche sul terzo gol.

Lirola 5.5: meno bene rispetto al solito anche se non ha particolari colpe sui gol (Harroui SV).

Okoli 5.5: fa quel che può contro gli attaccanti nerazzurri (Monterisi SV).

Bonifazi 5.5: parte bene poi partecipa alla dbacle generale.

Zortea 4.5: sbaglia in occasione del primo gol e anche sul terzo. Si divora una buona occasione per pareggiare. La più brutta partita in maglia giallazzurra.

Brescianini 5.5: sfiora il gol con un bel tiro da fuori dove Sommer compie un autentico miracolo. Sul 2-0 sale in ritardo tenendo in gioco Arnautovic.

Reinier 5: sbaglia un passaggio che avrebbe mandato in porta Brescianini nel primo tempo. Non è cattivo negli ultimi metri come dovrebbe. Si fa vedere con un tiro da fuori parato da Sommer (Kaio Jorge SV).

Mazzitelli 6: si fa male al 37'. La sensazione è che molto difficilmente lo vedremo di nuovo in campo in questo campionato (Gelli 5.5: si vede poco. Non riesce a contrastare il centrocampo nerazzurro).

Valeri 5: nel primo tempo i suoi compagni lo ignorano parecchie volte nonostante le buone sovrapposizioni. Nel secondo si divora un gol che avrebbe potuto cambiare la partita.

Cheddira 5.5: sfortunato nel colpire la traversa con una bella girata di destro. Poco preciso in altri frangenti che potevano portare al gol (Ibrahimovic SV).

Soulé 5.5: si vede con un paio di conclusioni da fuori area e poco altro.

Di Francesco 5.5: un risultato bugiardo, anche se ci mette del suo sbilanciando troppo la squadra nel finale facendo perdere le distanze ai suoi. La speranza è che questa batosta non si riveli fatale a livello mentale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone-Inter 0-5, nerazzurri a valanga senza strafare. Le pagelle

FrosinoneToday è in caricamento